Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Prosciolto Tossani: La sua pubblicità conteneva richiami alla “purezza della razza”. Ma per il giudice non è istigazione all’odio razziale

rivista-la-difesa-della-razzaAveva fatto pubblicare un’inserzione pubblicitaria sui giornali in cui inneggiava alla purezza della razza, e due senatori del Pd l’avevano denunciato per istigazione all’odio razziale. Era accaduto l’anno scorso sulle pagine bolognesi di Repubblica. Protagonista Michele Tossani titolare dell’omonima società di infortunistica. Oggi la vicenda si è chiusa. Non luogo a procedere perché il fatto non sussiste: il Gup di Bologna Gabriella Castore ha chiuso così il procedimento che era stato aperto a carico di Michele Tossani, anziano titolare di uno studio di infortunistica bolognese, in base ad una legge del 75 che punisce la propaganda o istigazione all’odio razziale.
Tutto era nato da un esposto presentato il 23 aprile 2008 dai senatori Pd Federico Enriques e Walter Vitali alla Procura bolognese, firmato anche da Brunella Dalla Casa, dell’Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea per la Provincia di Bologna, in merito ad un annuncio a pagamento pubblicato il giorno prima a tutta pagina sull’edizione bolognese di ‘Repubblica’ da Tossani. Con l’assicuratore, che è stato difeso dall’avv. Flavio Mannini, era finita davanti al Gup anche la posizione del direttore di ‘Repubblica’ Ezio Mauro: pure per lui è stato pronunciato il non luogo a procedere.
Nell’udienza di oggi Vitali e Dalla Casa avevano chiesto la costituzione di parte civile ma il Gup non l’ha accettata. “L’Italia si muova, si scuota e si sacrifichi per ritornare ai fastigi di quando ci sentivamo di far parte di una razza forte, pura e maestra di vita”, concludeva il messaggio di Tossani, che spesso affida a inserzioni a pagamento sui quotidiani messaggi a contenuto sociopolitico.”Stanno mutando le cose – scriveva in precedenza – vi è una rivoluzione in atto. Una rivoluzione decisa dalla volontà di un uomo al quale dobbiamo riconoscenza per aver cancellato dai nostri video immagini che hanno partecipato ad immiserire l’Italia. Uniamoci e crediamoci con onestà, forse riusciremo ad accontentare un po’ tutti e insieme a questa nuova Italia riusciremo a sorridere per Essa”. “Appare evidente dalla lettura del messaggio – avevano sottolineato al momento dell’esposto Enriques, Vitali e Dalla Casa, riferendosi alla conclusione di quel messaggio – che si tratta di propaganda razzista”. Il giudice però non l’ha pensata così.
(ANSA).

Nella foto di repertorio: una vecchia rivista “Difesa della Razza” pubblicata nel Ventennio fascista


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:22 ram:35325400