Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Processo alla Centrale Biomasse di Ferrara. Bruciava rifiuti contaminati anziché combustibile verde. Il Ministero dell’Ambiente parte civile

Anche il Ministero dell’Ambiente si è costituito parte civile assieme al Comune di Argenta, la Provincia di Ferrara, la Regione Emilia-Romagna e Lega Ambiente al processo che si è aperto a Ferrara per la centrale biomasse di Bando d’Argenta in cui, secondo l’accusa, non veniva affatto bruciato combustibile ‘verde’ (‘pioppelle”, scarti legnosi e fibre vegetali), ma soprattutto rifiuti proibiti: circa 720 tonnellate di materiale contaminato con metalli pesanti, secondo procura e carabinieri del nucleo ecologico, ogni anno finivano nell’impianto ‘verde’ della San Marco bioenergie di Bando.
L’inchiesta portò nel 2006 al sequestro con chiusura dei forni e ora al processo dei responsabili di allora. Imputati a vario titolo di traffico illecito di rifiuti e della manomissione dei dati sulle emissioni da trasmettere in autocertificazione all’Arpa sono rimaste quattro persone: l’ex presidente della società Giovanni Aliboni, l’ingegnere della San Marco Lanfranco Graziani, il manager interno addetto all’approvvigionamento delle biomasse Massimo Costa e Giacomo Gallusi, legale rappresentante della ditta Enervision di Dosolo (Mantova), che doveva fornire le biomasse da bruciare a Bando. Oggi dopo le eccezioni difensive, tutte rigettate il giudice Diego Mattellini ha aggiornato l’udienza al 19 aprile.
(ANSA).


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7150 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:37811208