Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Processo Aldrovandi bis: forse la colluttazione con i poliziotti fu più lunga, discrepanze nel registro delle chiamate al 113. Un tentativo di copertura?

Interrogatorio dell’ufficiale di polizia giudiziaria Marco Pirani all’udienza preliminare del processo bis sulla morte del diciottenne Federico Aldrovandi, che lo vede imputato con altri tre ispettori di polizia per presunti depistaggi e omissioni nelle indagini. Pirani deve rispondere di omissione, per non aver trasmesso alla Procura il registro delle chiamate al 113 del 25 settembre 2005, quando Federico morì durante un’azione dei poliziotti in via Ippodromo. Per la difesa la sua è stata una semplice dimenticanza. Accusa e parti civili sostengono invece che così si è voluto nascondere il tentativo di aiutare i quattro colleghi poi condannati in primo grado per la morte del ragazzo. In particolare, le parti civili hanno puntato il dito sulla sequenza degli orari, tornando a ribadire la tesi presentata al processo principale, cioé che la prima Volante era già in via Ippodromo prima dell’ora indicata dagli agenti. E dunque che la colluttazione con il ragazzo sarebbe durata molto più di alcuni minuti. In questo senso andrebbe anche letta, secondo le parti civili, un’annotazione scritta da Pirani a margine di una relazione dei carabinieri: accanto all’orario, 5.59, Pirani infatti scrive “due già lì”.
L’udienza preliminare prosegue domani con l’interrogatorio di Marcello Bulgarelli, che deve rispondere di favoreggiamento. Martedì pomeriggio sarà invece ascoltata come testimone il pm Mariaemanuela Guerra, che secondo l’accusa fu indotta da un terzo imputato (Paolo Marino, allora dirigente delle Volanti, accusato di omissione) a non recarsi in via Ippodromo, evitando di riferirle della colluttazione tra il ragazzo e gli agenti. Previste poi altre udienze, con la sentenza in rito abbreviato per Bulgarelli e Pirani, e la decisione se rinviare a giudizio o prosciogliere Luca Casoni, l’unico imputato a non aver chiesto riti alternativi. La posizione di Marino è invece stata stralciata per permettere l’audizione del magistrato.
(ANSA).


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:35325008