Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Presentati gli Italian Sporting Games – I Cart a San Luca il 13-14 settembre

Saranno 30 le manifestazioni sportive in dieci giorni nei quali saranno impegnati 6000 atleti

Cart
Mancano solo 30 giorni alla cerimonia d’inaugurazione degli Italian Sporting Games, la grande kermesse degli sport non olimpici che riempirà Bologna, la sua provincia e alcune località della regione per presentare manifestazioni sportive di carattere nazionale e promozionale di circa 30 diverse discipline con la partecipazione di circa 6000 atleti.
La manifestazione, che gode del patrocinio del Comune e della Provincia di Bologna, della Regione Emilia Romagna e del CONI Regionale, prenderà il via il 5 settembre alle 18.00 in Piazza Maggiore con la cerimonia di apertura, un momento di ampia partecipazione, con esibizioni di alcune discipline e i discorsi di benvenuto e di apertura dei Giochi.
La conclusione vedrà l’arrivo in Piazza di una staffetta partita da Crevalcore e che sarà il collegamento tra “Il Meeting della Rinascita”, che lo scorso anno ha portato nelle palestre, sui campi al chiuso e all’aperto di cinque comuni colpiti dal terremoto circa 3000 atleti.
Il Comitato Organizzatore Locale, memore dell’esperienza, ha alzato il tiro, riuscendo nel non facile intento di far svolgere contemporaneamente tante attività di alto carattere agonistico e contemporaneamente impegnarsi per promuovere anche la parte promozionale di tante discipline che non rientrano nel panorama olimpico, ma che godono comunque di molta partecipazione.
Oltre alla parte agonistica in Piazza Maggiore nelle serate dell’8, 9 e 10 settembre saranno presenti stand informativi delle diverse discipline sportive, degli Enti di Promozione e degli sponsor principali della manifestazione, Emil Banca e Lavoropiù, oltre ai partner etici AVIS provinciale e AGEOP e ai partner tecnici Cooperativa Lysios, ArisBar e Art Music.
Le discipline che sarà possibile seguire sono: l’atletica attraverso le staffette su strada, il biliardo, i karts, l’ultimate frisbee, le bocce, l’orienteering, il pattinaggio, il basket 3vs3, l’arrampicata sportiva, la pesca sportiva, il dodgball, il cricket, diverse discipline degli sport equestri, i tanti sport tradizionali, la palla tamburello, il bridge, lo squash e le diverse specialità della danza.
Non mancherà, poi, la presenza del CIP, il Comitato Paralimpico, grazie ad alcune esibizioni in via di organizzazione come il weelchair hockey, ma pure il sitting volley o una nuova specialità come il powerchair football, oltre ad un importante convegno ospitato in Comune a Bologna.
Da giovedì 11 settembre, con una sorta di testimone, gli Italian Sporting Games lasceranno il loro spazio alla Run Tune Up, la mezza maratona di Bologna, che come specialità non olimpica chiuderà di fatto domenica 14 settembre questa prima esperienza.
Da segnalare come Emil Banca, istituto di credito cooperativo, tra i maggiori in Italia, presente con 47 filiali e 22 mila soci nelle provincia di Bologna, Modena e Ferrara, ha istituito il “Trofeo Emil Banca”, un premio, consistente nell’apertura di un conto, per il miglior risultato tecnico raggiunto da un/una atleta di tutte le società sportive bolognesi che parteciperanno alla manifestazione. Le premiazioni si svolgeranno in una serata ad hoc verso la fine del mese di settembre con collegamenti televisivi presso il Garden Club messo gentilmente a disposizione dallo sponsor tecnico ArisBar.
Gli aggiornamenti delle notizie sul sito www.nolympicsports.net, sulla pagina facebook NolympicSportingGames ma anche su Twitter @Nolympicsports
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_cart_20140805.mp4


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2906 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:30539944