Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Presentata la nuova Ferrari. Si chiama SF16-H

In pista dal 22 al 25 febbraio a Montmelò per le prime prove, il 20 marzo il via al Mondiale a Melbourne in Australia

Ferrari SF16-
Il nome è sempre più complicato e nessuno lo ricorderà. L’importante è che sia vincente. E’ la SF16-H, la nuova Ferrari presentata oggi alle 12 direttamente sul portale web della casa di Maranello. Dal prossimo 20 marzo con il via del nuovo campionato del mondo in Australia a Melbourne si capirà se le tante parole utilizzate in questi giorni saranno al vento o davvero ci sarà in questa stagione maggiore competitività in vista della vittoria finale del mondiale. Dal punto di vista estetico si caratterizza per la la colozione bianca del cofano e sotto l’abitacolo, mentre tecnicamente è tutta da scoprire.
Per ora di lei si dice che è condannata a vincere. Una vittoria nel mondiale piloti che sfugge alla scuderia dal 2007. Una richiesta da parte dei ferraristi di tutto il mondo, che colorano le piste di ogni continente, e che cominceranno proprio dall’Australia. Nello stesso momento si sa che il patron della Ferrari, Sergio Marchionne, è uno al quale la politica di De Coubertine della partecipazione piace molto poco. Si gareggia solo per vincere e da quando è in carica ha rivoltato l’organico della squadra, iniettato milioni di euro di risorse e imposto un imperativo categorico, essere vincenti già in Australia nella gara di apertura di questo campionato.
Una bella responsabilità per lo staff tecnico guidato da James Allison perché questa è la prima Ferrari interamente progettata sotto la sua direzione tecnica. I piloti sono sempre gli stessi: Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen. Il tedesco dovrà gioco forza aumentare le tre gare vinte lo scorso anno nella sua stagione di esordio in rosso e il finlandese dovrà tornare a farlo, visto che, non va dimenticato, è l’ultimo campione del mondo in pista con una monoposto del Cavallino. Una coppia che probabilmente per il basso numero di vittorie e per la chiara differenza tecnica mostrata lo scorso anno, non è per nulla litigiosa. Anzi collaborativa e completamente focalizzata sul grande obiettivo. Lunedì i primissimi responsi della pista nella sessione di test a Montmeló. Dal 22 al 25 febbraio andrà in scena il primo vero confronto coi rivali, su una pista che assai rappresentativa della bontà di una Formula 1.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2906 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:34 ram:30388432