Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: redazione@telesanterno.com
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Post choc sullo stupro: la Lega chiede di interrompere i rapporti con la Cooperativa Lai-momo

Non è più rientrato al lavoro ma questo non basta per le molte persone che sul web chiedono il licenziamento del mediatore culturale della cooperativa sociale Lai-momo di Sasso Marconi che aveva pubblicato la frase choc sugli stupri di Rimini: “Peggio ma solo all’inizio, poi la donna diventa calma ed è un rapporto normale”.

Una misura “troppo lieve” la sospensione dal lavoro per la Lega Nord che, oltre a chiedere il licenziamento immediato del mediatore culturale, sollecita la Giunta di viale Aldo Moro ad attivarsi per interrompere ogni rapporto con Lai-momo, “valutando anche un’eventuale richiesta danni alla società cooperativa” precisano Alan Fabbri e Daniele Marchetti, firmatari della risoluzione, viste le precedenti collaborazioni con la Regione. Mentre Lucia Borgonzoni, presidente della commissione Affari istituzionali di Palazzo D’Accursio annuncia di voler chiamare in audizione la Cooperativa per spiegare “con i soldi pubblici chi assumono, che competenze hanno e per quali mansioni”.
Lucia Borgonzoni non si ferma alla Cooperativa, vuole anche un incontro con il Rettore dell’Università per valutare l’allontanamento del giovane che pare essere iscritto alla Facoltà di Giurisprudenza. Intanto su change.org è stata pubblicata una petizione per la chiusura di Lai-Momo.
Nel video intervista a Silvia Festi, Responsabile Area Sociale Cooperativa Lai-momo
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_tg_lai_momo_20170830.mp4


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 995 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:29 ram:37731632