Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: redazione@telesanterno.com
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

jump to caber.org

Pondrelli: “Sì al Dall’Ara ristrutturato. Aspettiamo che la società valuti il progetto. La parte più difficile? I tempi della politica…”

Intervista esclusiva di Ugo Mencherini e Vittorio Longo Vaschetto all’Assessore con delega allo Sport della Provincia di Bologna Marco Pondrelli nel corso della trasmissione “Tempi Supplementari” (Telecentro-OdeonTv)

Assessore, qual è la posizione della Provincia sul tema dello stadio Dall’Ara?

Ho avuto di sottolineare, anche in situazioni ufficiali come il Consiglio Provinciale in sede di risposta ad alcune interrogazioni, che l’idea dell’intervento sul Dall’Ara è convincente per tanti motivi. Uno fra tutti: il tema del traffico. Si deve andare verso stadi accessibili con mezzi pubblici e non con l’auto privata. Costruire uno stadio per poi costruire strade sarebbe una colata di cemento che cade sul nostro territorio. Invece la scelta di concentrare tutto nella città senza consumare nuovo territorio è più che mai convincente. Se torniamo indietro con la mente a Italia ’90, ci rendiamo conto che quella è stata una grande occasione persa. E che altri Paesi che hanno ospitato manifestazioni internazionali hanno saputo cogliere, penso all’Inghilterra o alla Germania, e sfruttare quelle occasioni in modo molto più intelligente.

Negli ultimi giorni ci sono stati contatti con il Bologna?

Direttamente con il presidente Guaraldi, no. Indirettamente ho tentato di sollecitare alcune persone a parlare con lui, per spiegare l’importanza di questo progetto e come potrebbe aiutare il Bologna in questo momento. Se non altro sarebbe già importante conoscere il progetto da parte della società: poi ognuno può prendere le proprie scelte, ma conoscere il progetto sarebbe già un passo avanti.

C’è stata una risposta?

No, almeno a non a me.

Lo stadio è già stato riconosciuto dalla Provincia in quella categoria prevista dalla legge regionale che riconosce i poli funzionali e quindi, come tale, ha già ricevuto un riconoscimento da parte degli enti locali come polo da consolidare, sviluppare e consolidare?

Sì. Io non mi occupo direttamente di pianificazione, però confermo che questa è la scelta che a suo tempo ha fatto la Provincia nella pianificazione complessiva del territorio provinciale.

L’opera di restyling in sé sarebbe quindi facile. Qual è, allora, la parte più difficile?

Nella mia breve esperienza da amministratore mi sono fatto quest’idea: purtroppo la politica fa molta fatica a decidere: quando si prendo decisioni, qualsiasi sia, si scontenta qualcuno e troppo spesso si ha paura di proteste e osservazioni. Anche scelte semplici e giuste purtroppo vengono prorogate e portate avanti nel tempo. Questo è un limite della politica, bolognese ma non solo. Ed è un limite perché in interventi di questa portata, soprattutto sull’urbanistica, da quando si decide a quando concretamente si realizza purtroppo il tempo passa e le condizioni cambiano.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2152 articoli inseriti

Copyright © 2014 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
V.Bonazzi, 51 - 40013 Castel Maggiore (Bo) - tel: 051 63236 - fax 051 714795
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria di Pubblicità Publivideo2 Srl.

q:29 ram:25084336