Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: redazione@telesanterno.com
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Pierpaolo Marino: “Di Vaio resterà al Bologna. Complimenti alla società e a Malesani per ciò che stanno facendo”

L’ex Direttore Sportivo di Udinese e Napoli, Pierpaolo Marino, intervenuto ai microfoni della trasmissione sportiva “Tempi Supplementari” (condotta da Ugo Mencherini e Vittorio Longo, in onda su Telecentro – Odeon Tv), ha fatto il punto sul campionato del Bologna e sulla Serie A.

L'ex D.S. di Udinese e Napoli, Pierpaolo Marino, è intervenuto ai microfoni di "Tempi Supplementari" su Telecentro

Dottor Marino, la vittoria di ieri contro il Catania può rappresentare una svolta importante nel cammino di campionato del Bologna?

“Sì. Non si tratta solo di un momento positivo, i rossoblu vengono da una striscia importante: ho visto sia l’incontro di ieri che quello di mercoledì sera a Udine, e bisogna ricordare che la squadra felsinea è stata l’unica in grado di mettere in difficoltà i bianconeri, oltretutto al “Friuli”.

Questo Bologna sta viaggiando oltre ogni più rosea previsione, anche tenuto conto delle difficoltà societarie del recente passato.

Bisogna dare atto a Malesani di aver ottenuto risultati importantissimi, e alla squadra di aver mostrato valori tecnici e agonistici inaspettati.”

Che idea si è fatto del mercato rossoblu?

“Il Bologna ha operato in maniera coraggiosa, facendo acquisti anche importanti: la squadra costruita è valida non solo dal punto di vista delle individualità (Di Vaio su tutti, è un giocatore che –come il vino- più passa il tempo, più migliora), ma anche in termini di valore d’insieme.

Nel complesso hanno lavorato bene sia la società che Malesani, visto che è sempre l’allenatore a dare l’avallo alle scelte di mercato.”

A proposito di acquisti importanti, Ramirez sta cominciando a farsi notare, dopo essersi progressivamente imposto all’interno della realtà rossoblu.

“E’ un prospetto interessantissimo, entusiasma la piazza e rientra appunto nel novero dei giocatori che il Bologna ha saputo scovare: gran bell’acquisto.”

Negli ultimi giorni del mercato di riparazione era spuntata la voce della possibile partenza di Marco Di Vaio da Bologna -a gennaio o a giugno- destinazione Juventus o Inter. Lei ritiene credibile che il capitano lasci la società rossoblu?

“No, assolutamente. Di Vaio si sta avvicinando al termine della propria carriera, e a Bologna ha trovato il suo ambiente ideale: è il posto ideale in cui restare, per poi appendere (speriamo il più tardi possibile) le scarpette al chiodo.

Diciamo che se il capitano rossoblu dovesse partire sarei estremamente sorpreso.”

Lei, in passato, è mai stato vicino a diventare il Direttore Sportivo del Bologna?

“No. Sono stato vicino a molte squadre (tra queste, l’Inter di Pellegrini e la Fiorentina di Pontello), il cui interessamento non si è poi concretizzato: alla fine, in 30 anni di carriera, ho ricoperto il ruolo di D.S. unicamente per cinque società.

Non sono mai stato contattato dal Bologna, e sinceramente mi dispiace, visto che sarei venuto volentieri.”

Parlando di Serie A, ritiene che la corsa per lo scudetto sia ormai appannaggio unicamente di Milan e Inter?

“Probabilmente sì, anche se c’è forse spazio per un’eventuale outsider: intendo il Napoli che, se riuscisse a reggere il doppio impegno della Coppa Uefa e del campionato, potrebbe inserirsi nella corsa a due.

Alla lunga, però, si imporranno molto probabilmente i maggiori valori tecnici e tattici di Milan e Inter.

Per quanto riguarda il Napoli, la formazione azzurra non dovrebbe lasciarsi sfuggire la qualificazione alla prossima Champions, difendendola dai ritorni di compagini quali la Roma, il Palermo o della stessa Udinese.”


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2215 articoli inseriti

Copyright © 2014 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
V.Bonazzi, 51 - 40013 Castel Maggiore (Bo) - tel: 051 63236 - fax 051 714795
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria di Pubblicità Publivideo2 Srl.

q:26 ram:24890144