Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Per Bologna-Crotone Dzemaili unico dubbio

Appuntamento domenica dalle 20 con Il Pallone Gonfiato live domenica dalle 20

Donadoni 2

La scelta di Donadoni è stata quella di lavorare sodo ma due giorni lontano da occhi iondiscreti. Più per tranquillità che per grandi segreti da nascondere. Certo, il 3-4-3 di Nicola è un modulo strano per il campionato, praticamente unico e dunque per affrontarlo qualche precauzione di tipo tattico è necessaria, nello stesso momento il Bologna di questa stagione ha già fatto capire che non potrà adattarsi all’avversario. Dovrà fare la partita, sfruttare la spinta propulsiva dell’asse di sinistra Masina-Nagy-Krejcì per affondare i colpi e servire in mezzo Destro, che ha avuto una settimana in più di allenamento e di <> da parte del mister e dei compagni. Inoltre c’è l’incognita legata a Dzemaili. Nelle idee del mister è l’uomo di esperienza da inserire accanto a Pulgar e Nagy. Lo scorso anno, nell’emergenza più totale Rossi mise in campo a Roma Crimi appena arrivato. Lo bruciò e a gennaio il centrocampista è andato a cercare più fortuna. Ora le condizioni sono ben diverse. Nello scacchiere manca solo una punta e la squadra lavora insieme da due mesi. Dunque la scelta sarà solo ed esclusivamente tecnica. Se lo svizzero in questi tre allenamenti ha fatto capire a Donadoni di poter essere funzionale alla causa potrebbe anche avere un chance. Del resto Donadoni e Dzemaili parlano lo stesso linguaggio, come ha detto il giocatore a volte non serve un vero dialogo, basta lo sguardo degli occhi per capirsi. E se la scintilla è quella giusta il ruolo di mezzala destra sarà il suo fin da subito. Altrimenti la maglia continuerà ad indossarla Taider, l’uomo mascherato di questa estate. Anche perchè l’altro indiziato, Donsah, non sarà della partita per infortunio. Il Bologna utilizzerà ancora il 4-3-3, con la coppia fidata Gastaldello e Maietta davanti a Mirante, con Krafth e Masina sugli esterni. Ovviamente l’osservato speciale è lo svedese. Dopo il calvario dello scorso anno, sembrano terminati i problemi alla schiena e il giocatore ha ha risposto bene alla volontà di Donadoni di schierarlo titolare. Le titubanze sono per la fase difensiva non sempre puntuale. Queste due partite di campionato diranno se la fiducia è ben riposta o in corsa è necessario un acquisto di esperienza. Anche perchè il suo eventuale sostituto, Mbaye, continua ad essere inserito nel tritacarne del mercato e Ferrari anche ieri si è allenato con il fisioterapista dell’Isokinetic e sarà pronto solo dopo la sosta.
In attacco, invece, se due maglie sono certe, quella di Krejcì e Destro, sono si giocano un posto Verdi, il favorito, molto in palla ma pure un po’ troppo confusionario sotto porta, Mounier e Di Francesco. Il jolly per tutte le necessità è Franco Brienza. A lui si chiedono soprattutto minuti di qualità e quella carica di esperienza e compattezza di gruppo che sono le sue qualità migliori e gli sono valse la riconferma. Oltre a Ferrari e Donsah, ancora out il solo Floccari, anche lui in rampa di lancio e pronto a tornare ion gruppo tra una decina di giorni.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2906 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:28 ram:30484136