Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Parma, Pizzarotti indagato per le nomine al Regio

Il sindaco di Parma Federico Pizzarotti è indagato insieme ad altre quattro persone dalla procura di Parma per la vicenda di due nomine di primo piamo al Teatro Regio. La vicenda ha provocato polemiche politiche a livello nazionale.

E’ bufera politica dopo la notizia, anticipata dalla Gazzetta di Parma, che il sindaco del Movimento 5 stelle Federico Pizzarotti e l’assessore alla Cultura Laura Ferraris sono indagati per abuso d’ufficio per la nomina di Anna Maria Meo a direttore generale del Teatro Regio e di Barbara Minghetti consulente per sviluppo e progetti speciali. Altri tre membri del cda della Fondazione Teatro Regio all’epoca delle nomine – Giuseppe Albenzio, Silvio Grimaldeschi e Marco Alberto Valenti – sarebbero indagati per lo stesso reato. Il fascicolo fu aperto in autunno dalla Procura, dopo gli esposti del senatore Pd Giorgio Pagliari.

Si mira ad accertare se ci siano state irregolarità nell’iter di nomina arrivata dopo un bando che aveva coinvolto sette candidati, concluso senza esito. I sette candidati emersi dalla selezione della ‘manifestazione di interesse’ con una commissione giudicatrice ad hoc convocata alla vigilia di Natale erano stati scartati perché non all’altezza del ruolo. Contro l’iter del cda del Regio di Parma si era già espresso duramente anche uno dei candidati esclusi, Carmelo Di Gennaro, che, in una lettera aperta, aveva attaccato Pizzarotti parlando di “soluzione in barba a quegli ingenui che pensavano di partecipare a un concorso pulito”.

Più duro oggi proprio Pagliari: “Come al solito la Giunta Pizzarotti predica bene e razzola male. Dopo Livorno Parma è un segnale molto significativo di quanto sta succedendo”. Dal canto suo Pizzarotti ha dichiarato di essere sereno “Sono tranquillo perche’ e’ un atto dovuto, che rispetto pienamente – ha spiegato il sindaco della città ducale. Era già emerso che ci fossero indagini in corso in ragione degli esposti del senatore Pd Pagliari. Sara’ utile per chiarire la vicenda, con la Procura consueto atteggiamento collaborativo. Il mio impegno continua senza esitazione”.

Intanto però fra chi si proclama più o meno garantista, dalle altre formazioni politiche viene posta al Movimento 5 Stelle la questione morale a livello nazionale. “Come sempre, se dovesse emergere una condotta contraria alla legge e ai principi del MoVimento 5 Stelle chiederemo un passo indietro”- ha scritto il presidente della commissione di vigilanza della Rai del Movimento 5 stelle Roberto Fico respingendo le critiche degli avversari.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Vittorio Pastanella

Autore

Articolo scritto da: | 987 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:35 ram:30507216