Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Ozzano (Bo): la prefettura sequestra immobile per darlo ai migranti

Il sindaco di Ozzano Emilia, in provincia di Bologna, ha reso noto che la Prefettura ha requisito un immobile di proprieta’ privata nella zona industriale per sistemare una ventina di migranti. Da questo momento, dunque, partiranno i controlli da parte di Ausl e Vigili del fuoco “ed una volta effettuati ci sara’ comunicata la data esatta di arrivo, presumibilmente la prossima settimana” ha chiarito il primo cittadino, Luca Lelli.

La requisizione del fabbricato sarà effettiva al massimo fino al 30 ottobre, ma, puntualizza il Comune, e’ un provvedimento “che potra’ venire revocato prima della scadenza nel momento in cui venissero individuate altre strutture con una piu’ idonea capacita’ di accoglienza”.
Il sindaco di Ozzano ora deve affrontare le inevitabili polemiche legate a questa decisione nonostante i numeri direbbero che in quel comune si sta accogliendo meno che in altri.
“Purtroppo – ha chiarito – gli sbarchi di profughi continuano incessantemente e senza sosta e, con l’arrivo della stagione estiva e del mare calmo, le previsioni li danno in aumento. La politica dello Stato italiano e’ di dare accoglienza e sostegno e tutti, dalle Regioni agli Enti locali, devono fare la propria parte”.
In base al numero di abitanti di un Comune,
Il ministero dell’Interno ha dato disposizioni alle Prefetture affinchè il numero di persone da accogliere sia proporzionato al numero degli abitanti. Ozzano, ha specificato Lelli, “da un po’ di tempo e’ sotto la soglia prevista, mentre altri Comuni, anche del nostro Distretto, gia’ ne accolgono in maniera stabile”.
E per rispondere a chi tema per la sicurezza dell’area, il sindaco chiama in causa direttamente la Prefettura di Bologna che avrebbe assicurato “che la struttura sara’ sorvegliata 24 ore su 24 dal personale che gestira’ il centro”: Anche l’amministrazione comunale farà la sua parte, garantisce, in collaborazione anche le Forze dell’ordine locali, coinvolgendo i cittadini residenti nella zona, le associazioni che gia’ operano nel sociale e le parrocchie. Attive anche le verifiche per valutare la possibilità di coinvolgere questi migranti in lavori socialmente utili come previsto dal decreto Minniti.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Antonella Zangaro

Autore

Articolo scritto da: | 864 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:34154168