Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Ospedale Porretta, Bernardini (Ln): stop emergenza personale reparto ostetricia

Il reparto di ostetricia dell’ospedale di Porretta Terme (Bo) è in emergenza personale. È l’allarme lanciato da Manes Bernardini, della Lega nord, in un’interrogazione nella quale chiede alla Giunta regionale di intervenire urgentemente per porre rimedio alla situazione.
A sostegno della sua richiesta, l’esponente della Lega riferisce che per far fronte alla situazione di emergenza, determinata dalla contestuale assenza di 4 ostetriche (2 assenti per malattia, una per maternità e una per ferie), “sarebbe stata assegnata una unità in mobilità di urgenza dall’Ospedale Maggiore di Bologna, determinando l’acquisizione sino al prossimo 15 ottobre di una risorsa interinale assegnata alla Sala parto dell’Ospedale Maggiore”.
“Una sola unità proveniente da Bologna, quindi geograficamente distante dall’Ospedale di Porretta Terme, con tutti i problemi che potrebbero derivarne- osserva Bernardini- potrebbe non essere sufficiente per l’operatività del reparto di ostetricia”. Senza contare che la direzione Sater (Servizio assistenziale tecnico riabilitativo) del Dipartimento materno infantile dell’Usl di Bologna, “in considerazione della flessibilità oraria dei professionisti presenti nell’Ospedale di Porretta Terme, fino al graduale rientro delle assenze”, avrebbe disposto “turni di lavoro aggiuntivi”, i quali –sottolinea il consigliere– “potrebbero influire sulla lucidità e prontezza delle ostetriche, a scapito del loro delicato operato”.
Anche considerato che “il tragico episodio della neonata morta all’Ospedale Bentivoglio rappresenterebbe solo l’ultima di una serie di disgrazie attribuibili alla carenza di personale specialistico ospedaliero e ai turni di lavoro massacranti sostenuti dalle attuali unità”, Bernardini chiede inoltre all’esecutivo regionale se intenda garantire che il servizio di ostetricia dell’ospedale Maggiore di Bologna si svolga con figure professionali altamente qualificate e non attraverso l’utilizzo di lavoratori interinali. (is)


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 1565 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:27 ram:37739264