Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Operazione “Le belve”: 32 arresti, sequestrati 20 kg hascisc

I militari del Gico di Bologna hanno sgominato un’organizzazione internazionale di trafficanti che operava in Emilia-Romagna, Veneto e Toscana e che smerciava hascisc con un principio attivo del 20% contro il 6% normalmente contenuto in droga di buona qualità. Ovviamente, hanno spiegato le Fiamme gialle, ciò influiva anche sul prezzo di vendita al dettaglio, che raggiungeva i 30.000 euro al kg contro i 10.000 euro di norma praticato. L’operazione, denominata ‘Le belve’, ha consentito ai finanzieri di ricostruire, in tempi brevissimi, l’intero organigramma dell’associazione criminale composta in prevalenza da marocchini, di individuare le modalità operative e arrestare 32 persone, con il sequestro di oltre 20 kg di stupefacente. L’indagine, iniziata nel marzo 2010, ha preso spunto dall’ arresto all’aeroporto ‘Guglielmo Marconi’ di Bologna, di una serie di ‘ovulatori’, persone che, per il trasporto sicuro della droga, la confezionavano in ovuli e poi la ingerivano. Gli arrestati provenivano tutti dalla stessa località del Marocco: a quel punto, su delega della Direzione Distrettuale Antimafia di Bologna, i finanzieri della Sezione Antidroga del Gico hanno avviato una serrata attività di intercettazioni telefoniche e di monitoraggio degli indagati attraverso sistemi di localizzazione satellitare Gps, riuscendo a individuare i capi dell’organizzazione criminale. L’hascisc arrivava in Italia dal Marocco passando prima per la Spagna, dove la droga veniva stoccata e confezionata per il trasporto. Il Gico (Gdf) ha sgominato un’organizzazione internazionale di trafficanti che operava in Emilia-Romagna, Veneto e Toscana e che smerciava hascisc con un principio attivo del 20% contro il 6% di droga di buona qualità. Il prezzo al dettaglio raggiungeva i 30.000 euro al kg contro i 10.000 euro. Il gruppo era composto in prevalenza da marocchini: arrestate 32 persone e sequestrati oltre 20 kg di stupefacente. Indagine avviata nel 2010 dopo l’arresto di ‘ovulatori’ all’aeroporto Marconi. (ANSA).


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:22 ram:35236096