Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Operazione Aemilia, perquisito l’aeroporto Marconi

Questa mattina a Bologna Carabinieri e Guardia di Finanza hanno effettuato una perquisizione legata agli esiti della maxi- operazione contro la ‘ndrangheta di due giorni fa in regione.

E’ stata effettuata nell’abito dell’operazione Aemilia che ha portato a 117 arresti contro le infiltrazioni dell ‘Ndrangheta in regione la perquisizione di stamattina di Carabinieri e Guardia di Finanza all’aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna.

I militari hanno agito su ordine del Pm della DDA Marco Mescolini e hanno cercato documentazione su un appalto sospetto citato dal Gip nell’ordinanza dei provvedimenti di custodia. Si tratterebbe di quello vinto nel 2011 con un’offerta al massimo ribasso dalla società Elledue per realizzare il finger, che collega il gate di un terminal agli aerei. L’azienda è citata per i presunti affari dei suoi titolari con Giuseppe Giglio, uno degli arrestati di mercoledì, ritenuto personaggio di raccordo fra i capi e gli imprenditori.

In particolare, l’Elledue , per il Gip, aveva presentato l’offerta “per poi far inserire materialmente Giglio nell’esecuzione dei lavori”. Per il magistrato “la collaborazione tra Giuseppe Giglio e la Elledue consisteva anche nell’invio di manodopera che la ditta provvedeva ad assumere formalmente”, metodo utilizzato anche negli appalti successivi al terremoto del 2012. Ieri l’aeroporto in una nota aveva spiegato che “la Società Aeroporto Marconi ha risolto a giugno 2013, per grave inadempimento, il contratto di appalto del valore di 1,8 milioni per la realizzazione di cinque pontili fissi che nel 2011 era stato aggiudicato con gara d’appalto pubblica al miglior offerente, vale a dire all’Ati composta da Elledue costruzioni e Di Madero e figlie”.

“Ci consideriamo parte lesa non soltanto perché i finger dell’aeroporto ( dovevano essere pronti quest’anno e invece non abbiamo ancora il prodotto commissionato. Inoltre perché ci troviamo col sospetto che gli appalti pubblici possano essere assegnati a chicchessia”.

Il presidente dell’aeroporto Marconi di Bologna, Enrico Postacchini, ha commentato così la notizia. “Una logica del ribasso – ha proseguito Postacchini – presente in tutte le amministrazioni, che genera anche questo tipo di problemi. Siamo rinfrancati dagli accertamenti della Guardia di finanza, i nostri uffici sono a totale disposizione”.

Ad oggi, proseguiva sempre ieri la nota del Marconi “i lavori sono ancora fermi, perché anche con la seconda classificata, l’Ati composta da Lamone Moreda srl e Starlift srl, cui l’Aeroporto in ottemperanza alla legge si è rivolta per la conclusione dei lavori, si è giunti a dicembre 2014 alla risoluzione del contratto per grave inadempimento”.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Vittorio Pastanella

Autore

Articolo scritto da: | 987 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:30395104