Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Operata direttamente nell’incubatrice: eccezionale intervento a Rimini per salvare una neonata di appena 500 grammi

Una bambina nata prematura con un peso di appena 500 grammi e affetta da una grave malformazione intestinale è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico all’Ospedale Infermi di Rimini. L’intervento, avvenuto circa due mesi fa e reso noto oggi, non si è però svolto in sala operatoria, ma nel reparto di Terapia intensiva neonatale (Tin) direttamente nella termoculla, poiché il trasferimento della piccola avrebbe rappresentato un forte rischio di decesso. Si tratta, spiegano i medici riminesi, di una modalità inedita a Rimini e con pochi precedenti a livello nazionale. Al momento della nascita, circa due mesi fa, la bimba pesava appunto appena mezzo chilo. E’ stata subito ricoverata in Tin, e messa in una termoculla (un’apparecchiatura utilizzata per i neonati prematuri). Era affetta da una perforazione intestinale con grave peritonite (una concausa della nascita prematura) e doveva essere subito operata, altrimenti non sarebbe sopravvissuta. I medici hanno deciso di fare l’intervento dopo un paio di giorni, direttamente in termoculla, allestendo una piccola sala operatoria nel reparto di Tin. L’intervento è stato eseguito da Silvana Federici, direttore dell’Unità Operativa di Chirurgia Pediatrica, a ventre aperto. Date le dimensioni della paziente sono state usate tecniche microchirurgiche. “E’ stato eliminato – spiega l’Ausl – il tratto necrotico e perforato e sono stati ricollegati i due tratti di intestino sano. Ora la piccola paziente è in condizioni buone compatibilmente con lo stato di prematurità”. Con tutte le cautele del caso, lo staff medico è infatti moderatamente ottimista. Adesso la bimba pesa un chilo e mezzo.
“L’innovativo intervento e la sua organizzazione non sarebbe stato possibile – sottolinea la Ausl – senza un’ottima integrazione e stretta collaborazione tra medici ed infermieri della Chirurgia Pediatrica, dell’Anestesia Rianimazione guidata dal dottor Amedeo Corsi e della Terapia Intensiva Neonatale guidata dal dottor Nicola Romeo”.
A Rimini è un funzione un Punto Nascita, che raggruppa Ostetricia-Ginecologia, Tin e Chirurgia pediatrica e Pediatria. Ogni anno nascono circa 3.000 bambini.
(ANSA).


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:35253160