Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Oltre quattrocento tifosi rossoblù a Trapani, un esodo anche in Sicilia

Partenza con i voli di linea low cost o charter, in quasi trecento dall’aeroporto di Bologna, ma qualcuno ha scelto pure di andare fino a Pisa

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_BOLOGNA_20150320.mp4

tifosi3
404 tifosi rossoblù presenti a Trapani. Tribuna ospiti da 1000 sui 10.000 totali in buona parte riempita. Un grande esodo anche in Sicilia. Partenza con i voli di linea low cost o charter, in quasi trecento dall’aeroporto di Bologna, ma qualcuno ha scelto pure di andare fino a Pisa e con solo un centinaio di euro arrivare a Palermo. Poco da dire: c’è tanta attesa per una squadra che ha fatto buona parte dei 25 punti nelle ultime dodici partite proprio in trasferta, con cinque vittorie in altrettanti incontri lontani dal Dall’Ara. Domani alle 6.30 partenza per i voli low cost, con qualcuno che è partito a metà settimana per godersi il tepore della Sicilia, mentre il rientro è previsto nella tarda serata a Bologna.
Lopez non vuole distrazioni. Sa che il Trapani è una squadra che dopo dieci partite nelle quali non era riuscito a ottenere i tre punti con l’arrivo di Cosmi e la trasformazione dell’assetto tattico con la Ternana è arrivata una vittoria che ha dato morale a tutto l’ambiente.
In casa Bologna Lopez deve fare a meno di cinque giocatori infortunati e dello squalificato Casarini. Ecco, allora, che ci saranno modifiche obbligatorie negli uomini, mentre rimarrà l’assetto tattico. In settimana Lopez ha lavorato soprattutto nelle soluzioni che possono cambiare l’esito degli incontri, dai calci piazzati, con Sansone presente dall’inizio e al quale saranno affidate le punizioni che possono essere calciate direttamente verso la porta. Ma pure i calci d’angolo, sfruttati troppo poco dai rossoblù. Da questo punto di vista il ritorno al centro della difesa di Oikonomou potrebbe essere un incentivo. Giocatore che secondo Lopez è bravo non solo nel gioco aereo, ma anche per sfruttare palle vaganti all’interno dell’area avversaria.
Ma ciò che il Bologna ha perso e sul quale ha lavorato molto è il gioco d’attacco. Se nel girone di andata si accusavano Cacia e Acquafresca di non sfruttare le occasioni create, da alcune settimane il problema è quello di servire le punte negli ultimi quindici metri. Le occasioni avute da Cacia anche con il Modena, a parte il palo, non sono state così limpide e secondo il tecnico uruguagio è possibile studiare soluzioni da preparare in allenamento che possano risolvere questo problema. Dunque se in porta ci sarà l’esordio dal primo minuto di Angelo Da Costa, in difesa assieme ai due esterni Ceccarelli e Masina e a Gastaldello, tornerà proprio il ventiduenne greco Oikonomou. Centrocampo che verterà su Matuzalem davanti alla difesa con Buchel e Zuculini mezzala, quindi Laribi dietro a Cacia e Sansone. Guardarà la partita con un èpo’ di rimpianto il grande ex mancosu, ancora alle prese con le terapie assieme a Coppola, Maietta, Krsticic e Acquafresca. Tra i convocati torna anche Diego Perez insieme al giovane attaccante della Primavera Calabrese. E’ stato chiamato a dirigere l’incontro Baracani di Firenze, coadiuvato dagli assistenti Di Francesco e Paiusco e dal quarto ufficiale Morreale.
Seguiremo l’incontro domani su Telecentro a partire dalle 14.30 durante il Pallone Gonfiato live, mentre domenica dalle 21 su Telesanterno con il Pallone Gonfiato Classic gli approfondimenti sull’incontro e sul campionato di serie A e B.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2902 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:35 ram:30492336