Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Obbligo vaccini. Scontro tra presidente ordine medici e assessore regionale

La legge regionale sull’obbligo di vaccinazione dei bambini per consentirne l’iscrizione al nido suscita ancora perplessità, in particolare esternate dal presidente dell’ordine dei medici di Bologna Giancarlo Pizza che intervistato parla di una legge “controversa”. L’assessore regionale alla Sanità Sergio Venturi ha affidato ad un lungo commento su Facebook la sua reazione, lì definisce «gravi» le parole di Pizza e rivendica l’importanza del provvedimento voluto dalla Regione. Pizza secondo l’assessore commette l’errore di dimenticare che le sue parole hanno un peso nel momento in cui “rappresenta un’istituzione e dovrebbe proteggerci dai medici stregoni”. A fargli immediatamente eco il presidente della Giunta Stefano Bonaccini che si stupisce “Siamo ancora qui a discutere?”. Tutto ha origine con la vicenda che si è verificata a Treviso. Lì, un medico contro i vaccini è stato radiato dall’ordine e il presidente dell’ordine bolognese ha giudicato grave questa decisione ritenendo “irrituali gli intereventi della magistratura su queste controversie”. Ma il Consiglio di Stato si è già espresso con una sentanza sul merito, ricorda Venturi che riprende la decisione di Pizza di intervenire sospendendo per sei mesi un direttore sanitario perchè accusato di non applicare le delibere regionali. “Due pesi due misure?”


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Antonella Zangaro

Autore

Articolo scritto da: | 919 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:35174920