Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Nessuna lesione per Masina, Donadoni guarda al futuro

Il tecnico conferma che resterà in rossoblù per costruire una grande squadra nei prossimi anni

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20160222.mp4

Oggi giorno di Hall of fame a Firenze per l’AD del Bologna Claudio Fenucci, mentre la squadra si è ritrovata per test atletici prima di cominciare a lavorare, da domani, sulla trasferta con il Palermo, anticipo della 27^ giornata di campionato. Donadoni deve solo verificare le condizioni di Masina, al quale non è stata riscontrata alcuna lesione, ma che si allenarà a parte per qualche giorno e cominciare a tastare il recupero di Rossettini che dopo tre settimane dovrebbe cominciare ad allenarsi con i compagni. Il Bologna, dopo la giornata di ieri, ha conquistato una posizione, ha preso l’Empoli al nono posto e ha posto nel mirino la Lazio sopra di tre punti e il Sassuolo di quattro. Oramai l’obiettivo salvezza è stato messo in archivio e lo stesso Giaccherini venerdì sera dopo l’incontro ha detto che la squadra non è da salvezza, ma l’obiettivo sarà la difesa della decima posizione. Dal punto di vista mentale non è certo semplice perchè un conto è lottare per la salvezza o per una coppa, un altro per un posto che può essere considerato come una via di mezzo. Certo, dopo le prime dieci giornate è come parlare di scudetto, ma la fatica mentale di un inseguimento come quello fatto fino ad oggi non è semplice da smaltire e le flessioni come quella di Frosinone sono più che normali.
Non è un mettere le mani avanti in vista di Palermo, ma una semplice constatazione. Sarà il lavoro di cesello di Donadoni ha rilanciare le aspettative dei suoi. Proporre chi fino a questo momento ha giocato meno per dare loro nuove motivazioni, fare riposare chi ha speso più energie, cercando di bilanciare gli impegni fino al termine della stagione. I dati forniti dal Bologna rispetto all’ultima giornata dicono che i 15 chilometri di media prodotti da Mbaye sono di gran lunga i più alti dell’incontro, così come la palma di MVP dell’incontro a Maietta, segutito da Diawara e dallo stesso Mbaye, secondo i tifosi, dicono che anche giocatori che fino a poche settimane fa sembravano sul mercato ora possono sentirsi non solo utili, ma protagonisti.
Ecco che a Palermo potrebbe essere il turno di Constant a centrocampo, oppure di Zuniga. A Frosinone forse, l’errore è stato quello di inserire troppe novità in una squadra oramai oliata. Così non saranno più di un paio rispetto agli undici scesi con la Juventus. Ora i tre giocatori che sembrano ancora fuori dalle rotazioni sono Crisetig, Zuculini e Krafth, che fa ancora tappa fissa all’Isokinetic. Potrebbe anche arrivare presto il turno dei primi due, mentre Donadoni ha parlato questa mattina a Radio Rai: Non dovevamo concedere uno contro uno alla Juventus, – ha detto sull’incontro – ci siamo riusciti. Sapevamo della necessità di fare una grande partita e sono soddisfatto. La squadra ha recepito bene tutto quello che ci eravamo detti. Sul futuro non si è tirato indietro: “Non disdegno la possibilità di costruire una grande squadra a Bologna. La società ha attraversato tante difficoltà in passato ma ora le idee sono chiare. Saputo è una persona concreta, con i piedi per terra e sa che la crescita deve essere graduale. In questi tre mesi abbiamo lavorato bene e la società sta facendo passi in avanti importanti. Sta lavorando anche sulle strutture e un club di livello come il Bologna deve avere impianti all’altezza, sono fondamentali per la crescita di un club”.
Parole importanti, che sembrano legare il tecnico alla squadra per diverso tempo, quello necessario per far sognare tutti i tifosi rossoblù


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2908 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:29 ram:30460032