Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

MotoGp: Valentino Rossi re di Misano

Valentino_RossiSua Maestà Valentino Rossi impone la sua legge anche nel feudo personale di Misano, dove ottiene la sua sesta vittoria stagionale, con una lunga cavalcata “quasi” solitaria. “Quasi” perchè per trequarti di gara ha sempre avuto il compagno-rivale Jorge Lorenzo a due-tre secondi di distacco. Abbastanza per controllare agevolmente la corsa, ma mai abbastanza per rilassarsi. Con questo successo Valentino Rossi porta a + 30 punti il suo vantaggio nella classifica mondiale sullo stesso Lorenzo.
Al terzo posto la Honda di Pedrosa che era anche stato al comando nei primissimi giri di gara, favorito da Elias che alla partenza era riuscito ad infilarsi fra lui e le Yamaha di Rossi e Lorenzo, facendo “da tappo” per diversi giri. All’ombra del podio c’è stato un bel duello tutto italiano fra Dovizioso (Honda) e Capirossi (Suzuki): ha avuto la meglio il pilota della Honda, ma è stata una volata tiratissima fin sul traguardo.
Più distanziato è giunto, al sesto posto, Elias. Lo spagnolo ha preceduto la migliore delle Ducati, quella di Kallio giunto settimo. Ottavo posto infine per Melandri.
Nella carambola ad inizio gara erano finiti subito fuori dalla corsa Hyden (Ducati), Edwards (Yamaha) e De Angelis (Honda).
Misano archivia così il suo nuovo Gp mondiale, con una grande cornice di pubblico “vero” (appassionati da pista e non da telecomando) che ha reso ancor più festoso questo capitolo italiano (pardon, sanmarinese) del campionato.
Per completare la festa mancava solo un uomo: Stoner. E di conseguenza è mancata anche la Ducati, che senza il pilota australiano proprio non riesce ad inserirsi nelle posisioni che contano. Dai box del team di Borgo Panigale sono giunte comunque buone notizie per il futuro: pare che Stoner stia meglio, e lo si potrebbe vedere di nuovo in pista all’Estoril.
Intanto continuano a serpeggiare “rumors” di contatti fra la stessa Ducati e Valentino Rossi. Interrogato in proposito il campione di Tavullia nicchia: “Non sarà certo per l’anno prossimo; ho già un contratto con la Yamaha da rispettare… “. Valentino lascia volutamente in sospeso la frase, come a dire che per il 2011 se ne può parlare, “Bisognerà vedere anche quali sono i progetti futuri della Yamaha” precisa Rossi che forse non ha gradito troppo i “progetti presenti” della Yamaha, ovvero la riconferma con clausole di trattamento più paritarie del suo rivale-compagno di squadra Lorenzo (“I top team hanno un solo pilota di punta”, aveva detto nei giorni scorsi). Ed oggi, con la lezione dimostrativa data oggi al suo rivale Lorenzo, Valentino ha forse voluto dare un chiaro segnale anche al suo team in vista del fatico 2011 (rinnovo Yamaha o passaggio alla Ducati).


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:35446680