Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

MotoGp ultimo atto a Valencia: “tracas” per Pedrosa e Aoyama. Stoner e Simoncelli incredibili “out”

AoyamaLa stagione 2009 è terminata a Valencia, dove il giapponese Hiroshi Aoyama (su Honda) ha vinto il mondiale della classe 250, l’unica ancora in cerca del suo numero “1”. La gara è andata allo spagnolo Hector Barbera (Aprilia) . Marco Simoncelli, con una scivolata a sette giri dal termine, ha detto addio alle residue speranze di bissare l’iride 2008. E dire che Aoyama aveva fatto di tutto per favorirlo, andando a finire nella ghiaia dopo un assurdo tentativo di sorpasso. Il giapponese era però riuscito a restare in piedi ed a tornare in pista proprio in decima posizione, quella che gli serviva per vincere il titolo (di 1 punto) anche in caso di vittoria di Simoncelli. Sul traguardo è stato settimo, con un gran sospiro di sollievo.

In MotoGp ha vinto Dani Pedrosa, approfittando della topica di Casey Stoner che, invece di sfruttare la pole, è caduto durante il giro di ricognizione danneggiando la moto. Gara finita ancor prima di cominciare. Al termine il pubblico ha festeggiato il trionfo spagnolo (piloti di casa primi in tutte le classi grazie a Julian Simon, Aprilia, in 125) con le tradizionali “tracas”, i mortaretti celebrativi. Sul podio anche Valentino Rossi, felice di questo secondo posto su un circuito che negli ultimi anni non gli ha mai riservato grandi soddisfazioni e dove, nel 2006, perse un mondiale. Ha lottato con Lorenzo e si è impegnato per cercare di agguantare Pedrosa.

Lorenzo, terzo al traguardo, era quasi riuscito a riprendere il compagno di squadra. Il maiorchino ha avuto vari problemi in gara. A cominciare da un’imbarcata della sua Yamaha che ha attivato il sensore dell’airbag nella tuta. Il dispositivo mantiene il gonfiaggio per 30 secondi, tempo che deve essere sembrato infinito a Lorenzo che si è ritrovato improvvisamente a guidare come fosse in un pallone. Poi, come ha spiegato in conferenza, “quando la moto si è mossa, ho battuto il basso ventre sul serbatoio. Ho visto le stelle e non ho potuto rispondere a Valentino che nel frattempo mi aveva passato”.

Valencia ha avuto anche una piacevole conferma. Ben Spies, campione in carica della Superbike (che l’anno prossimo correrà in Motogp), è stato protagonista di una bella gara d’attacco. Ha chiuso la sua prima esperienza in sella alla Yamaha Ml al settimo posto, mettendosi dietro anche Andrea Dovizioso con la sua Honda ufficiale gemella a quella che ha vinto con Pedrosa.

Tra gli italiani che raccolgono poco in questa stagione c’é anche Loris Capirossi, che ha chiuso l’ultima gara dell’anno in 14sima posizione. Meglio di Capirossi ha fatto il sammarinese Alex De Angelis (Honda) che ha chiuso la sua esperienza nel team di Fausto Gresini in decima posizione.

Ora si spengono i riflettori sulle gare della Motogp. Ma già domani parte il 2010, quando nel pomeriggio, sempre sulla pista di Valencia, Rossi, Lorenzo, Pedrosa e Stoner iniziaranno una serie di test. Così come i quattro piloti che arrivano dalla 250: Simoncelli, Aoyama, Barbera e Bautista. I primi due saranno in sella a moto Honda, Barbera avrà una Ducati privata e Bautista farà il compagno di squadra di Capirossi in Suzuki.

La gara di Valencia è stata l’addio della 250. Dopo 716 gare (dal 1949) questa classe, che ha sfornato tutti i campioni di oggi (e in gran parte, anche di ieri), chiude i battenti. Il motore due tempi è fuori dalle grazie dei maggiori costruttori, é giudicato inquinante e caro. Il futuro si chiama Moto2 e vedrà in pista solo motori Honda quattro tempi, uguali per tutti, e ciclistiche libere.

GP VALENCIA: CLASSIFICHE

Ordine d’arrivo della gara della classe 125 cc. del Gp della Comunità Valenciana e classifica finale del campionato mondiale:
1) Julian Simon (Spa/Aprilia) 41’17.553 media km/h 139.666
2) Bradley Smith (Gbr/Aprilia) 4l’17.773 3)
3) Espargaro (Spa/Derbi) 41’29.676
4) Simone Corsi (Ita/Aprilia) 41’35.l30
5) Marcel Schrotter (Ger/Honda) 41’35.470
6) Joan Olive (Spa/Derbi) 41’35.887
7) Efren Vazquez (Spa/Derbi) 4l’36.055
8) Sandro Cortese (Ger/Derbi) 41’36.l06
Classifica del Motomondiale 125 cc: 1) Julian Simon (Spa) 289 punti 2) Bradley Smith (Gbr) 223,5 3) Nicolas Terol (Spa) 179,5 4) Pol Espargaro (Spa) 174,5 5) Sergio Gadea (Spa) 141 6) Sandro Cortese (Ger) 130 7) Andrea lannone (Ita) 125,5 8) Marc Marquez (Spa) 94.

Ordine d’arrivo della gara della classe 250 cc. del Gp della Comunità Valenciana e classifica finale del campionato mondiale:
1. Hector Barbera (Spa/Aprilia) in 44’l0”601
2. Alvaro Bautista (Spa/Aprilia) a 3.663
3. Raffaele De Rosa (Ita/Honda) 5.665
4. Thomas Luthi (Svi/Aprilia) 5.680
5. Ratthapark Wilairot (Tha/Honda) 13.601
6. Karel Abraham (Cze/Aprilia) 13.697
7. Hiroshi Aoyama (Gia/Honda) 27.438
8. Alex Baldolini (Ita/Aprilia) 35.097
9. Roberto Locatelli (Ita/Gilera) 35.866
10. Shoya Tomizawa (Gia/Honda) 40.176

Classifica Mondiale piloti 250 cc.: 1. Hiroshi Aoyama (Cia-Honda) 261 punti (Campione del mondo) 2. Hector Barbera (Spa-Aprilia) 239 3. Marco Simoncelli (Ita—Gilera) 231 4. Alvaro Bautista (Spa—Aprilia) 218 5. Mattia Pasini (Ita—Aprilia) 128 6. Raffaele De Rosa (Ita—Honda) 122 7. Thomas Luethi (Svi—Aprilia 120 8. Mike Di Meglio (Fra—Aprilia) 107 9. Hector Faubel (Spa-Honda) 105 10. Alex Debon (Spa-Aprilia) 101

Ordine d’arrivo della gara della classe MotoGp del Gp della Comunità Valenciana e classifica finale del campionato mondiale:

1. Dani Pedrosa (Spa/Honda) in 46’47”553
2. Valentino Rossi (Ita/Yamaha) a 2.630
3. Jorge Lorenzo (Spa/Yamaha) 2.913
4. Colin Edwards (Usa/Yamaha) 32.515
5. Nicky Hayden (Usa/Ducati) 34.585
6. Toni Elias (Spa/Honda) 34.888
7. Ben Spies (Usa/Yamaha) 37.706
8. Andrea Dovizioso (Ita/Honda) 38.364
9. Mika Kallio (Fin/Ducati) 42.491
10. Alex De Angelis (Rsm/Honda) 43.689 .

Classifica Mondiale piloti MotoGp: 1. Valentino Rossi (Ita-Yamaha) 306 punti 2. Jorge Lorenzo (Spa—Yamaha) 261 3. Dani Pedrosa (Spa-Honda) 234 4. Casey Stoner (Aus-Ducati) 220 5. Colin Edwards (Usa-Yamaha) 161 6. Andrea Dovizioso (Ita—Honda) 160 7. Toni Elias (Spa—Honda) 115 8. Alex de Angelis (Rsm—Honda) 111 9. Loris Capirossi (Ita—Suzuki) 110 10. Marco Melandri (Ita—Kawasaki) 108 …

(ANSA)

Nella foto: il neo-campione del mondo della 250, il giapponese Aoyama (Honda)


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:35493592