Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Moto: Rossi divorzia con la Ducati

Alla fine il sogno si è rotto definitivamente, spezzato dai risultati su pista che non sono arrivati e da quel feeling che non si è mai veramente creato fra il fenomeno di Tavullia e la Rossa di Borgo Panigale. Con una nota ufficiale la Ducati questa mattina ha annunciato che il rapporto con Valentino Rossi terminerà alla fine del 2012. “In attesa che il motomondiale si rimetta in azione per il Gran Premio di Indianapolis del 19 agosto – si legge nel comunicato della casa di Borgo Panigale – Ducati comunica che alla fine del Campionato del Mondo MotoGP 2012 si concluderà il rapporto di collaborazione con Valentino Rossi. Ducati fa gli auguri al pilota italiano per le nuove sfide che andrà ad affrontare, continuando nel frattempo a mettere in campo tutte le sue energie per condividere un finale di stagione in crescita”. Le nuove sfide di Valentino, almeno per le prossime due stagioni si chiamano Yamaha: casa dove Rossi tornerà dopo esservi approdato per la prima volta nel 2004 e in cui era diventato artefice di una serie di imprese che lo avevano portato a diventare campione del mondo nel 2004, 2005, 2008 e 2009. L’addio con la casa dei tre diapason era avvenuto alla fine della stagione 2010 proprio a favore della Ducati, con l’idea di ripetere almeno in parte a Bologna l’impresa eccezionale compiuta con la rinascita della Yamaha. Purtroppo non è andata così: nessuna vittoria e due podi per adesso rappresentano il bilancio dell’avventura di Valentino in Ducati e, nonostante l’affetto di tanti tifosi sia rimasto invariato sembrano lontanissimi i sogni di gloria che affollavano Piazza Maggiore durante la festa di benvenuto al campione. Ora quindi Rossi torna da dove era venuto e lì ritroverà come compagno lo spagnolo Jorge Lorenzo che dopo 10 gare è alla guida del mondiale dopo il secondo posto dell’anno scorso e il primo di due anni fa e che difficilmente accetterà un ruolo da seconda guida. Dopo aver rinnovato il contratto all’americano Nicky Hayden intanto Ducati ora dovrà definire chi andrà a completare la squadra nel 2013. La promessa è quella di un team e di una moto ai massimi livelli. Promessa che si spera possa diventare presto realtà anche grazie all’aiuto di Audi, da quest’anno nuova proprietaria della Rossa.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 1120 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:37863016