Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: redazione@telesanterno.com
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

jump to caber.org

Monari (Pd): risoluzione su variante di valico

Variante di valico, «una Risoluzione del Gruppo PD in Regione volta ad assicurare che il monitoraggio degli edifici non sia svolto unilateralmente dai soggetti preposti alla realizzazione dell’opera- il cui interesse principale, pur nella necessità di autotutela nei confronti di terzi, è la prosecuzione dei lavori autostradali- bensì congiuntamente con rappresentanti della pubblica amministrazione che ne garantiscano l’oggettività e la rispondenza alle finalità di salvaguardare l’incolumità dei cittadini, l’integrità del patrimonio e la tutela dell’ambiente; e affinché venga esercitato ogni utile interessamento affinché l’attività di monitoraggio degli edifici e del versante prosegua a carico della società concessionaria, al termine dei lavori di realizzazione della galleria, per un periodo non inferiore ai successivi cinque anni» è stata presentata dal Presidente del Gruppo PD in Regione Marco Monari.

Durante i lavori di scavo della galleria Sambro alcuni edifici in frazione Ripoli – Santa Maria Maddalena, nel Comune di San Benedetto Val di Sambro, hanno infatti riportato lesioni che hanno destato la preoccupazione degli abitanti, dell’Amministrazione comunale e della stessa Regione. «La Risoluzione – prosegue il Presidente del Gruppo PD – prende atto con soddisfazione della concreta attivazione congiunta degli Assessorati regionali competenti (Assessorato Sicurezza Territoriale, Difesa del Suolo e della Costa e Protezione Civile e Assessorato Programmazione territoriale, Urbanistica, Reti di infrastrutture materiali e immateriali. Mobilità, Logistica e Trasporti) nei confronti dell’Osservatorio Ambientale per la Variante di Valico (cui spetta il compito di evidenziare situazioni problematiche nel corso dei lavori), al fine di ottenere la formalizzazione di un Protocollo di monitoraggio degli edifici e valutazione dei fenomeni riscontrati, che garantisca la terzietà nella lettura degli effetti e metta quindi i decisori- ciascuno per quanto di rispettiva competenza- nelle condizioni di assumere immediatamente i provvedimenti di volta in volta ritenuti più opportuni».

La Risoluzione invita la Giunta Regionale a proseguire nell’attività fin qui svolta, riferendone puntualmente gli esiti all’Assemblea legislativa e sollecita «ad adoperarsi nei confronti dell’Osservatorio Ambientale affinché provveda con la massima tempestività: 1) a formulare le proprie valutazioni al riguardo, anche al fine di indicare ai competenti Ministeri dell’Ambiente e delle Infrastrutture l’eventuale necessità di rettificare le proprie prescrizioni rese in fase approvativa delle opere; 2) ad istituire un sistema di periodica, capillare e costante informazione, al fine di assicurare alla popolazione della frazione di Ripoli – Santa Maria Maddalena, in tempo reale e con assoluta oggettività, la conoscenza dello stato dei lavori e del livello di sicurezza degli edifici della frazione, di volta in volta accertato dal Collegio dei Tecnico di cui al Protocollo operativo in corso di formalizzazione».

«La Risoluzione – conclude Monari – Sollecita anche la Giunta ad intervenire presso Anas e la società Autostrade al fine di effettuare una adeguata valutazione dei danni arrecati al patrimonio edilizio e ambientale, nonché dei danni sociali alla stessa comunità di Ripoli – Santa Maria Maddalena, in conseguenza dei lavori di realizzazione della galleria Val di Sambro e, nel suo complesso, della Variante di Valico, con particolare riferimento ai tratti di maggior vulnerabilità del territorio appenninico». «Lo scopo – è l’epilogo – è quello di far adottare ai soggetti esecutori tecniche di escavazione aventi minor impatto sul delicato tessuto geologico e geomorfologico del versante in esame e degli altri versanti interessati dai lavori».


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Tommaso Costa

Autore

Articolo scritto da: | 951 articoli inseriti

Copyright © 2014 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
V.Bonazzi, 51 - 40013 Castel Maggiore (Bo) - tel: 051 63236 - fax 051 714795
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria di Pubblicità Publivideo2 Srl.

q:30 ram:24549272