Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: redazione@telesanterno.com
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

jump to centrootticomegavision.com

Moldavi forzano blocco cercando di investire un carabiniere

A bordo di un Suv rubato, una Land Rover Freelander, hanno forzato un posto di blocco, rischiando di investire un carabiniere. Poi sono fuggiti a forte velocità, zigzagando e speronando le pattuglie che hanno tentato più volte di fermarli. Alla fine di un rocambolesco inseguimento sulla ‘Porrettana’, durante il quale un militare ha anche sparato un colpo verso una ruota del fuoristrada, tre moldavi sono stati arrestati, all’alba a Sasso Marconi, nel primo Appennino bolognese. Si tratta di Biclea Petru e Florei Andrei, entrambi di 22 anni, e Anastasiu Sergiu, 35. Ai tre, in carcere, vengono contestati diversi reati: tentato omicidio, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, ricettazione, danneggiamento, lesioni personali, guida senza patente, soggiorno illegale sul territorio italiano, porto di oggetti atti allo scasso. La fuga era cominciata quando i militari avevano mostrato la paletta al Suv, ad un posto di blocco a Sibano di Marzabotto. La vettura, che andava verso Bologna, invece che rallentare ha accelerato, puntando il carabiniere in strada. Questi, per evitare l’impatto, si è buttato a terra, poi insieme al collega é salito sull’auto e si è messo all’inseguimento. Intanto venivano avvisate altre quattro pattuglie e, durante la corsa, una Subaru Forester dell’Arma è stata speronata. Arrivato a Sasso Marconi, e vedendo la statale ostruita da un’altra pattuglia, il Freelander ha svoltato su un ponte, in via Val di Setta. Allora un’Alfa Romeo dei carabinieri si è messa di traverso, impedendo parzialmente il passaggio: il Suv si è lanciato contro la macchina, e un militare, per impedire l’impatto, ha sparato un colpo di pistola contro la ruota anteriore. Il mezzo ha cominciato a sbandare ed ha sbattuto, fermandosi, contro la fiancata della ‘gazzella’, danneggiandola. L’autista, Florei, è corso via a piedi, ha scavalcato il parapetto del ponte ma, nonostante la resistenza, è stato bloccato da un carabiniere. Anche i passeggeri sono stati immobilizzati: con ferite in testa, sono stati portati all’ospedale di Vergato, e hanno avuto una prognosi di dieci giorni. Anche alcuni militari ne sono usciti malconci. Il Suv è risultato essere stato rubato l’11 ottobre a Castello di Serravalle, mentre la targa apparteneva ad un altro mezzo ed era stata asportata il 28 novembre, a San Pietro in Casale.

(fonte Ansa)


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Tommaso Costa

Autore

Articolo scritto da: | 1017 articoli inseriti

Copyright © 2014 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
V.Bonazzi, 51 - 40013 Castel Maggiore (Bo) - tel: 051 63236 - fax 051 714795
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria di Pubblicità Publivideo2 Srl.

q:30 ram:25010144