Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Modena: promotore finanziario truffa clienti per 5 milioni di euro

Con l’aiuto di un intermediario era riuscito a farsi affidare nel tempo 5 milioni di euro da parte di ignari risparmiatori che, invece che investire per i clienti, utilizzava per acquistare per sé orologi di pregio e altri oggetti preziosi, auto di lusso e vacanze in luoghi esotici. E’ durata circa un decennio la truffa di un promotore finanziario di Modena, in passato broker per importanti banche, che assieme al complice, un titolare di una tabaccheria, si trova ora ai domiciliari.
L’inchiesta della Guardia di FInanza è stata coordinata dal procuratore capo Lucia Musti e dal sostituto Claudia Ferretti. La truffa, definita “raffinata” utilizzava il cosiddetto schema Ponzi, lo stesso già adottato dal famigerato broker Usa Bernard Madoff e da altri prima di lui. In pratica un intermediario, promettendo grossi guadagni, convince via via sempre piu’ investitori ad affidargli notevoli somme di denaro che, in parte, vengono poi utilizzate per corrispondere “finti” interessi, incrementando cosi’ l’appetibilità dell’investimento. Il tutto dando il via ad un circolo “vizioso” in grado di attirare nuovi clienti, a loro volta remunerati con le provviste fornite dai precedenti. In questo modo l’uomo è riuscito a farsi dare da giovani coppie, lavoratori, famiglie, una trentina di persone individuate al momento, alcune delle quali anche con storie toccanti, i soldi.

Le indagini sono partite da alcune segnalazioni di movimenti di denaro ingiustificati tra il promotore e il rivenditore di tabacchi. Incrociando i dati, i finanzieri hanno scoperto la truffa e raccolto le testimonianze dei clienti. I beni di pregio recuperati e sequestrati ammontano a circa 250.000 euro. Il promotore aveva anche iniziato a rivolgersi ad alcune delle vittime promettendo risarcimenti, una volta capito che qualcosa nel suo disegno forse non stava funzionando. Anche alla luce di questi tentativi di inquinamento probatorio, il gip Eleonora Pitrillo ha disposto la misura cautelare per lui e per il complice. Le indagini procederanno ora per individuare ulteriori parti lese e assicurare ai truffati la restituzione di più denaro possibile.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 1120 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:22 ram:37801032