Modena: a Capodanno vietati i botti nel centro della città

Anche a Modena i botti nella notte tra il 31 dicembre e il primo dell’anno nelle piazze del Centro storico saranno vietati. Un’ordinanza del sindaco Giorgio Pighi, ne vieta l’uso in piazza Grande e attorno a Duomo e Ghirlandina, oltre che nelle piazze Roma, Mazzini, Matteotti, XX settembre e largo Sant’Agostino nell’ambito delle manifestazioni regolarmente autorizzate. “Si può festeggiare – ha detto l’assessore alla cultura Roberto Alperoli – insieme l’arrivo dell’anno nuovo brindando e ascoltando buona musica, senza rovinare l’atmosfera con i botti che creano rischi per gli animali, le persone, i monumenti e i luoghi che ospitano la festa. Il messaggio è dunque questo: se venite sotto la Ghirlandina, lasciate i botti a casa”. L’appello è rivolto a coloro che parteciperanno al concerto dei Modena City Ramblers la notte del 31 dicembre in piazza Grande. Alcune pattuglie della Polizia municipale sono già al lavoro per contrastare la vendita abusiva di fuochi di artificio. “Far esplodere fuochi d’artificio, anche se regolari – ha detto il comandante della polizia municipale modenese Franco Chiari – comporta comunque l’osservanza di rigide norme di comportamento per evitare conseguenze che possono arrecare danno a cose, animali e persone. Vigileremo perché sia un San Silvestro sicuro per Modena e per i modenesi”.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Gtv srl

Autore

Articolo scritto da: | 1550 articoli inseriti

Copyright © 2014 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
V.Bonazzi, 51 - 40013 Castel Maggiore (Bo) - tel: 051 63236 - fax 051 714795
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria di Pubblicità Publivideo2 Srl.

q:26 ram:43459520