Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Mirante fuori 10-15 giorni

Con il MIlan confermato Da Costa tra i pali e ci sarà il rientro dal primo minuto di Simone Verdi

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_bologna_20170206.mp4

Il Bologna si lecca le ferite e guarda avanti. Il 7-1 di sabato sera con il Napoli è stato un KO dal quale non sarà facile rialzarsi, ma nello sport saper digerire e reagire alle sconfitte è una importantissima qualità. Specie se hai l’occasione di rientrare in campo dopo tre giorni. E il Bologna lo rifarà con il Milan, ma sempre al dall’Ara dove i tifosi nel finale di partita hanno accettato le scuse chieste da Maietta e compagni, ma è chiaro che si tratta di un credito sulla fiducia che può andare a scadenza già dalla prossima partita. Tra i pali partirà Angelo Da Costa che ha sostituito a pochi minuti dalla fine Mirante a causa di un guaio muscolare. Il portiere, dopo essersi riposato ieri, oggi si è sottoposto a terapie insieme a Okwonkwo. Oggi è stato sottoposto ad un esame e domani farà quello definitivo. Nello stesso momento già ora è ipotizzabile uno stop di 10-15 giorni. Se Donadoni recupera Viviani e Krafth, perde per squalifica Masina. Quasi certo il ritorno al centro della difesa di capitan Gastaldello, che dopo l’infortunio ha ripreso perfettamente la migliore condizione e dunque darà il cambio ad Oikonomou. Un po’ di turn over anche negli altri ruoli, con Krafth che torna a destra, mentre Torosidis a destra. Se Nagy o Donsah sarà una delle due mezzale, l’altra sarà certamente Dzemaili, con Viviani o Pulgar davanti alla difesa. Ma quello di mercoledì dovrebbe essere il ritorno dal primo minuto di Simone Verdi. Il suo ingresso con il Torino ha fatto impazzire i tifosi, quindi gli stralci con il Cagliari e il secondo tempo con il Napoli, gli ha fatto ritrovare una buona condizione. Che ancora non è al massimo. Potrebbe non avere ancora l’autonomia completa per i 90 minuti. Ma è chiaro che è necessaria una maggiore fantasia, qualcosa che possa muovere la difficoltà di andare a rete. In modo particolare dovrà essere utile a recuperare Mattia Destro, probabilmente colui sulle cui spalle è caduta la maggior responsabilità del black out con il Napoli. Per la prima volta il dall’Ara lo ha fischiato. Deve essere lui a rispondere sul campo ad un momento difficile, deve essere lui a dimostrare al Bologna che non ha preso un abbaglio quando ha fatto uno degli acquisti più costosi della storia del Bologna e con un ingaggio da top player. Krejci, Destro e Verdi nelle prime giornate sono stati tra i più fecondi e imprevedibili, nello stesso momento dall’infortunio dell’ex milanista molte cose sono cambiate.
Serve ritrovare l’entusiasmo delle prime giornate, con corsa, sovrapposizioni tra terzini ed esterni alti, centrocampisti che si infilano negli spazi e molti giocatori che attaccano l’area di rigore.
Dall’altro lato ci si interroga se, visto il buon risultato ottenuto dal Palermo con il Napoli, non sia meglio con le grandi curare in particolare la fase difensiva per non rischiare figuracce come quella di sabato. Ad arbitrare l’incontro è stato chiamato Doveri di Roma assistito da Cariolato e Peretti, con quarto uomo Posado e addizionali Russo e Giacomelli. Caso strano l’arbitro che ha arbitrato il medesimo incontro lo scorso anno.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 3335 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:27 ram:37814768