Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Miglior “live d’autore”, Guccini premiato in Calabria

Il solito Guccini, che prende e trascina per mano, per due ore e passa, migliaia di persone, almeno sei generazioni, dai settantenni ai ventenni, ma a Rende ieri sera in una notte di luna crescente che gli ha anche ispirato il rifacimento della famosa canzone di Fred Buscaglione, qualcosa in più: per lui un premio per il migliore spettacolo live dell’anno. Glielo ha consegnato il promoter Ruggero Pegna e il gran maestro modenese ha apprezzato, ringraziato e si è espresso fino in fondo in uno spettacolo che era il primo dopo i festeggiamenti per i suoi 70 anni. Tra una settimana replica del concerto a Modena, in casa sua, ma tutto il sud d’Italia, considerato che il concerto era l’unico nel Mezzogiorno (ieri sera erano in oltre settemila), ha ripercorso con lui la coerenza e l’autenticità di quest’uomo che fa musica, poesia, racconto, come se il tempo passa ma nello stesso tempo sta fermo. Ed è così, che accompagnato da un formidabile gruppo di artisti (Guccini è stato accompagnato dai suoi storici musicisti, Ellade Bandini, Juan Carlos ‘Flaco’ Biondini, Roberto Manuzzi Antonio Marangolo, Pierluigi Mingotti e Vince Tempera) si è via via dipanato il concerto di un cantastorie saggio che arriva dritto al cuore delle cose, come é stato scritto in un recente libro a lui dedicato, “Fiero del mio sognare”, di Gianluca Veltri (Arcana editore), che prima del concerto l’autore ha consegnato a Guccini. (ANSA).
Il concerto è stato dedicato al ricordo di Renzo Fantini, manager dell’artista, prematuramente scomparso, di cui erano presenti a Rende i due figli Milo e Luigi, eredi della Concerto, la storica produzione discografica e di management fondata dal padre. Guccini ha iniziato e chiuso il concerto cantando la celeberrima Locomotiva. I settemila spettatori hanno accolto il cantautore intonando il classico ‘Tanti auguri a te’ per il compleanno appena compiuto da Guccini. Magliette colorate, bandiere, striscioni, pranzi al sacco e tanto entusiasmo hanno testimoniato, con largo anticipo sull’orario di apertura dei cancelli, un’attesa simile più a quella di un concerto rock che di un cantautore con oltre 40 anni di discografia. Sotto il palco, ad applaudire e cantare, c’era anche l’assessore regionale alla Cultura, Mario Caligiuri. Soddisfatto il promoter Ruggero Pegna. “E’ stata una serata mitica – ha detto – che dimostra come la vera musica e i grandi personaggi siano ancora i veri pilastri della musica d’autore italiana. Basti pensare che Guccini ha fatto 15 volte di più il pubblico di uno sponsorizzatissimo prodotto di un celebre talent show, che è stato proposto in modo ardito nello stesso stadio qualche giorno fa”.
(ANSA).


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:35437168