Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Meteo: attesa neve tra martedì e mercoledì

Una nuova perturbazione, con pioggia in pianura e neve in collina, è attesa tra domani pomeriggio e mercoledì. La protezione civile ha diffuso un’allerta gialla.

Se le 12mila famiglie residenti nell’Appennino emiliano stanno lentamente vedendo la luce in fondo al tunnel del blackuot causato dalla nevicata di venerdì notte, è ancora presto per tirare un sospiro di sollievo perché da domani pomeriggio è in arrivo una nuova perturbazione. Pioggia in pianura, neve in collina avverte Arpa. E la protezione civile ha diffuso un’allerta gialla fino alla mezzanotte del 7 febbraio per criticità idraulica e idrogeologica in alcune zone della regione; da domani precipitazioni diffuse su tutto il territorio con inizio nel settore occidentale, in estensione e intensificazione sul settore centro-orientale dalla sera. Avremo neve anche in città? Se le temperature non si abbassano ulteriormente sarà nevischio misto pioggia, mentre già sulle prime colline dovremmo aspettarci una decina di centimetri di coltre bianca. Solo in Romagna la quota neve sarà più alta (oltre i 700-800m) e sono previste piogge più intense in serata. Vento di Bora soffierà al largo e le onde raggiungeranno un’altezza di circa 2,5 metri nella costa ferrarese.
Tornando in Appennino, le zone più colpite dal distacco delle linee elettriche sono state, come lo scorso novembre, Pianoro, Monghidoro, Loiano ma anche Valsamoggia-Savigno, Monterenzio, Monzuno, San Benedetto Val Sambro, Castiglione De’ Pepoli e Lizzano in Belvedere. Ecco allora che Confabitare, l’Associazione dei proprietari immobiliari, oltre ad assicurare assistenza legale gratuita ai residenti delle zone colpite dai blackout, promuoverà una class action nei confronti di Enel per ottenere un congruo risarcimento per i disagi subiti. Se con le prossime nevicate si verificheranno nuovi distacchi di corrente, l’associazione si dichiara pronta a presentare un esposto in Procura per interruzione di pubblico servizio.
Dal canto suo E-distribuzione, la società di Enel che eroga l’elettricità, ha riferito di aver risposto a oltre 15mila chiamate attraverso un presidio rinforzato composto da 40 operatori dedicati e di avere fornito aggiornamenti e informazioni continue sullo stato dei lavori attraverso il web e la stampa. Il numero verde per la segnalazione dei guasti è 803500.
rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_tg_meteo_neve_20180205.mp4


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 1067 articoli inseriti

Copyright © 2018 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:26 ram:38210168