Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: redazione@telesanterno.com
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

jump to caber.org

Maxi-operazione dei Nas, a Bologna sequestrati pandori e carne

250 tonnellate di alimenti e 200 mila giocattoli pericolosi sequestrati. Sono i numeri dell’operazione Jingle Bells che ha impegnato 500 carabinieri del Nucleo antisofisticazione in tutto il Belpaese. I Nas hanno controllato 1550 aziende alimentari: 39 sono state chiuse e 452 sono risultate irregolari. Il sequestro più grosso è stato messo a segno a Salerno dove i Nas hanno posto sotto sequestro 50 tonnellate di pesce per un valore di 3 milioni di euro. Astici, anguille, orate e capitoni di provenienza sconosciuta sono stati scovati in un deposito all’ingrosso della città campana. I militari si sono trovati di fronte a prodotti congelati in acqua di mare e con data di scadenza ampiamente superata. Altre 7 tonnellate di anguille tenute in vasche prive dei requisiti igienico sanitari sono state sequestrate a Bari. E se il pesce costituisce uno dei piatti tipici della Vigilia altrettanto si può dire dei dolci natalizi, finiti sotto la lente dei Nas in Campania come in Emilia Romagna. Quindici tonnellate di dolci tipici: mostaccioli, cioccolatini, torroncini, lupini castagne e ficchi secchi sono stati sequestrati a Salerno, dove i carabinieri hanno chiuso 4 aziende dolciarie per le gravi irregolarità igienico sanitarie riscontrate. A Milano e Bologna, invece, sono finiti sotto sequestro pandori e panettoni. I tipici dolci di Natale pur essendo di produzione industriale erano etichettati come di “produzione propria” . I prodotti in cattivo stato di conservazione erano accantonati a terra in ambienti dove sono stati rinvenuti anche escrementi di roditori. Nel capoluogo emiliano sono state sequestrate anche 250 kg di preparazioni gastronomiche e 750 kg di carne utilizzata come materia prima nonostante la data di scadenza fosse ormai stata superata. L’altro grande capitolo dell’operazione ha riguardato giocattoli e addobbi natalizi. In questo caso il sequestro più consistente, 1700 mila giocattoli e 20 mila luminarie, è avvenuto a Cagliari, ma va segnalato anche il lavoro dei Nas di Parma che insieme ai colleghi di Treviso e Ancona hanno tolto dal mercato più di 5000 giocattoli e addobbi natalizi privi del marchio CE.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 6644 articoli inseriti

Copyright © 2014 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
V.Bonazzi, 51 - 40013 Castel Maggiore (Bo) - tel: 051 63236 - fax 051 714795
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria di Pubblicità Publivideo2 Srl.

q:29 ram:24595752