Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: redazione@telesanterno.com
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

“Promemoria”. Lo spettacolo di Marco Travaglio in scena a Ferrara

Sbarca a Ferrara, martedì 29 giugno alle ore 20.30, nella suggestiva cornice di Piazza Castello, “Promemoria”, lo spettacolo teatrale di e con Marco Travaglio.
Prodotto da Promo Music, lo spettacolo, che era inizialmente previsto per mercoledì 9 giugno, è stato spostato per consentire al giornalista torinese di prendere parte alla diretta dell’ultima puntata di “Anno Zero”su Raidue, che lo vede ormai ospite fisso da quattro edizioni.
I biglietti già acquistati restano validi per la nuova data. Chi avesse acquistato i biglietti in prevendita e non possa assistere allo spettacolo del 29 giugno, può ottenere il rimborso recandosi presso il punto vendita dove ha comprato il biglietto entro e non oltre il 29 giugno.

Promemoria si configura come un lungo e dettagliato excursus giornalistico, che descrive gli ultimi 15 anni di storia italiana, passando in rassegna i fatti che intercorrono dagli anni di Tangentopoli fino ai nostri giorni. Nel racconto di Travaglio sfilano le vicende della nostra storia recente: Tangentopoli, le stragi di mafia, i ricatti incrociati della politica, l’attacco alla Costituzione.
Ma anche, e soprattutto, i retroscena dell’implacabile ascesa imprenditoriale prima, e politica poi, di Berlusconi e di altri celebri protagonisti della scena politica.
Un promemoria per non dimenticare, proposto da un giornalista che, come ha detto Indro Montanelli, “non uccide nessuno con il coltello, ma usa un’arma molto più raffinata e non perseguibile penalmente: l’archivio”.

Promemoria in oltre due anni di repliche ha ottenuto un incredibile successo di pubblico e critica, registrando ovunque il tutto esaurito e configurandosi come uno dei fenomeni delle ultime stagioni teatrali. In molte cittĂ  come Milano, Parma, Bologna, Firenze si sono dovute aggiungere una o due repliche per l’alta affluenza di pubblico. A Bolzano gli organizzatori hanno predisposto una proiezione a pagamento su maxischermo per tutta la gente rimasta fuori senza biglietto. A Cagliari in una sola serata all’Anfiteatro Romano c’erano piĂą di tremila persone. A Roma per ben due volte, all’Ambra Jovinelli (gennaio 2009) e al Teatro Olimpico (gennaio 2010), Travaglio è andato in scena con sedie aggiunte un po’ dovunque, anche sul palco intorno a lui. Tutto questo per un monologo lungo tre ore, dove un giornalista parla al pubblico senza mai alzare la voce e senza mai fare concessioni allo “spettacolo”.

Il teatro civile di Travaglio coniuga l’implacabile impegno giornalistico dell’autore con la musica che intervalla i vari capitoli del racconto. In questo debutto di palcoscenico Travaglio si presenta nel ruolo di narratore, capace di calamitare su di sé l’attenzione del pubblico. E il Travaglio sulla scena non è molto dissimile dal Travaglio giornalista. Fa ampio ricorso alla sua tagliente, feroce ironia, quello stile corrosivo che è ormai il tratto inconfondibile del suo lavoro di giornalista. Il pubblico si appassiona e si lascia trasportare in un viaggio dalle tinte contrastanti, ora ironico, ora drammatico, a tratti senza speranza.

Lo spettacolo si avvale del prezioso contributo musicale di Valentino Corvino, che insieme a Fabrizio Puglisi dà vita sul palco ad una sorta di dj set alternando la musica a documenti audio, con le voci di grandi personaggi come Martin Luther King, Ghandi, Paolo Borsellino. La regia teatrale è curata da Ruggero Cara.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Tommaso Costa

Autore

Articolo scritto da: | 977 articoli inseriti

3 Commenti in ““Promemoria”. Lo spettacolo di Marco Travaglio in scena a Ferrara”

  • paolo mn scritto il 21 giugno 2010 pmlunedìMondayEurope/Rome 13:33

    piuttosto che andare a vedere travaglio (detto lo sbediglio) mi suicidio.

  • alessio scritto il 21 giugno 2010 pmlunedìMondayEurope/Rome 14:47

    Travaglio mi ricorda esclusivamente la fatica delle mamme al momento del parto, per il resto meglio perderlo che trovar…glio!!!!! Salutoni.

  • Roneroalè scritto il 21 giugno 2010 pmlunedìMondayEurope/Rome 17:21

    Non riesco a capire quella gente che lo segue. Mi sballotterei i maroni con una bottiglia di vetro e non di plastica

Copyright © 2014 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
V.Bonazzi, 51 - 40013 Castel Maggiore (Bo) - tel: 051 63236 - fax 051 714795
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria di Pubblicità Publivideo2 Srl.

q:32 ram:25065400