Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Maltempo: nessuno stato di calamità naturale per l’Emilia-Romagna

Nessuno stato di calamità naturale per l’Emilia-Romagna, dopo i danni per 110 milioni di euro provocati dell’ondata di maltempo dell’inizio del mese. La politica regionale insorge contro una delle ultime decisioni del Governo Monti, chiedendo un cambio di rotta al nuovo Esecutivo.

Oltre il danno, la beffa per l’Emilia-Romagna.
Dopo il maltempo che si è abbattuto sulla nostra regione all’inizio del mese, e i danni ingenti provocati a case, aziende e viabilità dalle frane e dagli smottamenti, in particolar modo nelle province di Bologna, di Modena e di Parma, per una stima che è arrivata velocemente a superare i 100 mila euro, un’altra doccia -è il caso di dire- ghiacciata potrebbe presto colpire l’Emilia-Romagna.
Il Governo Monti, infatti, non ha mostrato alcuna intenzione di concedere alla nostra regione lo stato di calamità naturale richiesto da Viale Aldo Moro.

E anche se la notizia rimane per il momento un’indiscrezione non confermata, l’Emilia-Romagna comincia già ad insorgere a tutti i livelli, e senza distinzioni fra gli schieramenti politici.
A cominciare dall’Assemblea Legislativa, per cui a sintetizzare le intenzioni comuni è la sua Presidente Palma Costi, guarda caso originaria del modenese: «Continueremo a fare pressing sull’Esecutivo», e «Percorreremo tutti i canali necessari».
E il consigliere Andrea Leoni del Popolo della Libertà, anche lui di quella provincia, arriva a chiedere al Presidente della Regione Vasco Errani di «battere anche i pugni sul tavolo, se necessario».
Incomprensibile anche per i nove parlamentari modenesi del Partito democratico (di cui nel frattempo uno è diventato Ministro), «l’atteggiamento ondivago del Governo Monti, che dapprima sembrava concordare con questa necessità e ora non si è assunto l’impegno conseguente».

La speranza, dunque, è riposta per intero in un cambio di direzione del prossimo Esecutivo.
E i parlamentari parmensi, nel giorno stesso in cui è peggiorata la situazione della frana di Sauna, hanno chiesto un incontro con il neo Ministro all’Ambiente Andrea Orlando.

rtmp://178.32.136.159:1935/telecentro/rvm_tg_maltempo_20130429.mp4
Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 906 articoli inseriti

Un Commento in “Maltempo: nessuno stato di calamità naturale per l’Emilia-Romagna”

Trackbacks

  1. Nessun stato di calamità per l’Emilia Romagna | Protcivnews – Al servizio del cittadino

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:30272792