Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Maltempo: è allarme in Emilia

Torna l’incubo maltempo nei fragili territori dell’Emilia Romagna. Le piogge cadute abbondanti per tutto il fine settimana hanno colpito il territorio el modenese soprattutto i fiumi secchia e panaro creando allagamenti e tracimazioni. Centinaia le persone sfollate ed ora I Vigili del fuoco stanno cercando un uomo disperso in acqua nella zona di Bastiglia, in provincia di Modena. L’uomo, secondo le prime informazioni, è sparito nelle acque di un canale durante le operazioni di soccorso. A quanto si apprende, l’uomo è disperso dalla notte. Si tratterebbe di un residente della zona che con un gommone di sua proprietà stava prestando soccorso ad altre persone. Ad un certo punto però sarebbe caduto in acqua. Da allora sono scattate le sue ricerche.
I vigili del fuoco sono invece riusciti a salvare una seconda persona che era in difficoltà.
La scorsa notte i lavori hanno consentito di ridurre la falla dell’argine del fiume Secchia, nel Modenese, con l’impiego di massi di grandi dimensioni. A Bastiglia sono tuttora in corso le operazioni di evacuazione di cittadini rimasti nelle case circondate dall’acqua dopo la piena del fiume. I lavori dell’Aipo di ripristino degli argini, spiega la Provincia di Modena, proseguiranno nelle prossime ore. Quasi 600 gli sfollati assistiti.
Aperti sei centri di accoglienza a Modena, Carpi, Medolla e Mirandoli dove sono state assistite 270 persone alle quali si aggiungono 250 persone alle quali la Protezione civile ha trovato sistemazione negli alberghi, mentre altri 70 persone ‘fragili’ (anziani e non autosufficienti) sono state sistemate in strutture sanitarie dal 118. Gli allagamenti hanno raggiunto la provinciale 2 Panaria bassa allagando alcune aree intorno a Bomporto, tra cui la zona artigianale e lambendo la frazione di Solara. Allagata anche un’ampia zona tra il Naviglio e il Panaro a sud di Bastiglia e Bomporto fino a Villavara e nei pressi di Albareto, per ora risparmiato dalle acque. A causa degli allagamenti restano chiuse la strada provinciale 2 Panaria bassa nel tratto tra Camposanto e Modena e la statale 12 Canaletto tra Bastiglia e Modena. Chiusa anche la provinciale 1 tra Sorbara e Bomporto. Per la piena tuttora in corso dei fiumi restano chiusi anche il ponte Alto e ponte dell’Uccellino a Modena sul Secchia, il ponte di Finale Emilia sul Panaro e il ponte vecchio di Navicello. Riaperti il ponte tra Ravarino e Bomporto sulla sp 1 e il ponte Motta a Cavezzo.
Il maltempo ora fa paura anche in alcuni comuni del bolognese dove è stata lanciata una Fase di preallarme per la piena del Panaro: l’allerta, dalle 21 di ieri sera, arriva dalla Protezione civile regionale e riguarda il comune di Crevalcore, nel Bolognese, viste le diffuse precipitazioni delle ultime ore, e gli alti livelli idrometrici registrati, con il superamento del livello 2 (appunto, il preallarme). L’allerta è attivata a partire dalle 13, e sono possibili allagamenti delle aree golenali con potenziale interessamento di abitazioni private.

pioggia3


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Tommaso Costa

Autore

Articolo scritto da: | 1326 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:35 ram:30348808