Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Lunedì alle 10.30 i funerali di Marco Pavignani

Imprenditore e dirigente sportivo, che con cuore e passione ha partecipato alla gestione del Bologna calcio in due momenti diversi

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_PAVIGNANI_20150319.mp4

Bologna e il Bologna hanno perso una brava persona. Nella notte ci ha lasciato in maniera silenziosa e umile Marco Pavignani, imprenditore e dirigente sportivo, che con cuore e passione ha partecipato alla gestione del Bologna calcio in due momenti diversi. Nel 1993 quando gazzoni rilevò la squadra dal fallimento, quindi nel 2010, quando Consorte organizzò la cordata prima presieduta da Zanetti e poi dallo stesso Pavignani. Solo due mesi di presidenza, la sua, ma per un magico incastro degli eventi molto positivi. Dieci partite, con 4 vittorie e tre pareggi. I tre punti più belli e per i quali i tifosi del Bologna gli sarannoi sempre grati sono ovviamente quelli di quella magnifica serata di Torino quando con la doppietta di Marco Di Vaio il Bologna riuscì a battere la Juventus. Il legame con il bomber è stato sempre fortissimo. In quel momento difficile per le vicende societarie Di Vaio è stato un capitano vero, un trascinatore dello spogliatoio e proprio per dare un segnale anche di ringraziamento lo stesso Pavignani decise di rinnovargli il contratto. Un gesto che in quel momento non fu capito da tutti, ma che alla fine ha contribuito a portare alla salvezza del Bologna. Pavignani, quando ha lasciato il 7 aprile del 2011 la presidenza a Guaraldi è stato per gli anni successivi molto vicino al presidente. Lo ha consigliato fino a quella svolta che ha portato Guaraldi alle decisioni più strane, impopolari e non finalizzate solo al bene della società e dalle quali Pavignani si è subito distanziato, arrivando alle dimissioni. Quando lo si chiamava aveva sempre un modo per rispondere alle domande: “come ti comporteresti da buon padre di famiglia? Meglio sempre non decidere a caldo perchè le scelte fatte con la fretta non è la migliore consigliera”. Era sempre la coscienza vigile, il consiglio del saggio. Oltre al Bologna calcio è sempre stato generoso nel suo paese, Sasso Marconi. Ha sempre partecipato alle attività sportive locali e alle iniziative sociali. E quando non poteva si scusava, come se avesse in qualche modo mancato ad un dovere civico che sentiva molto forte. Frequentava ancora il circolo sociale dove ritrovava gli amici d’infanzia. Scambiava con loro opinioni di ogni genere e ovviamente era il Bologna al centro delle attenzioni. Ma non si ergeva mai a dirigente sapiente, ma ascoltava le opinioni di tutti e quando non era d’accordo dava una pacca sulla spalla e si faceva una sana risata. Pur vivendo nel mondo del calcio non vi faceva parte. Non voleva saperne di un mondo poco vero e reale, di qualcosa che andava al di là del calcio giocato e del prato verde. Presso il circolo di Borgonuovo gli è stato pure intitolato il club dei l Bologna di cui andava fiero e che nel cronologia in sua memoria ha scritto: “Grande uomo e grande sportivo. Ci hai fatto vivere sogni ed emozioni. Grazie di cuore Presidente”.
I funerali saranno celebrati lunedì alle 10.30 nella chiesa di Pontecchio Marconi


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2903 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:30399072