Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

L’Udinese ferma i sogni del Bologna. Al Dall’Ara vince 2-1

Apre Verdi con deviazione di Danilo, per i friulani pareggia Widmer e nella ripresa segna Lasagna

Ancora una volta i sogni di alta classifica del Bologna si infrangono. L’Udinese vince al Dall’Ara 2-1 senza rubare nulla, anzi segnando due reti contro la sola dei rossoblù, segnata ancora da Verdi per giunta su deviazione di Danilo. Incontro molto equilibrato, tra due squadre che si equivalgono, come mostra la classifica. All’inizio Donadoni preferisce Di Francesco nel tridente offensivo con Destro e Verdi e l’inizio è incoraggiante.
Al 15′ Masina mette alto di testa sul primo calcio d’angolo, preambolo del gol rossoblù che arriva al 27′. Verdi prova una percussione centrale e va al tiro. Carambola toccata da Danilo che supera con un pallonetto Bizzarri. Ma il vantaggio dura solo dieci minuti. Widmer si trova incredibilmente solo a pochi metri dalla porta e sul cross da sinistra colpisce sul primo palo. Mirante non può farci nulla. Parità giusta all’intervallo, ma risultato che cambia dopo soli tre minuti della ripresa. Splendida azione di prima Jankto, De Paul, Lasagna e quest’ultimo a segnare davanti a Mirante. L’udinese potrebbe chiudere la partita all’undicesimo, ma il tiro di Barak in contropiede è toccato da Mirante e Masina impedisce la conclusione a botta sicura. Poi il Bologna mette alle corde l’Udinese, ma le azioni sono lente e producono poche occasioni. Due le ha Destro. La prima al 30° con girata di Destro, parata da Bizzarri e Falletti che non arriva sulla respinta. Poi ancora Destro sfrutta uno schema su punizione di Pulgar, ma la sua girata è sul portiere Bizzarri. Dopo il 90′, con 7 minuti di recupero, ancora due occasioni, prima Taider di testa è libero ma colpisce fuori, quindi in mischia è Mirante che ci prova, sempre di testa, ma la sua conclusione è facile preda di Bizzarri.
Dunque finisce male l’anno per il Bologna. Con una vittoria poteva essere settimo, in piena zona Europa League, ora con 24 punti è dodicesimo, a nove lunghezze da Spal e Crotone, quindi sereno verso l’obiettivo salvezza, ma senza essere riuscito a dare quella soddisfazione che i tifosi avrebbero meritato. prossimo appuntamento il 6 gennaio a Torino con i granata alle 12.30


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 3384 articoli inseriti

Copyright © 2018 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:38187624