Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Lopez vuole vincere a Catania

Paez e Ferrari unico dubbio, mentre Garics sostituirà Ceccarelli, e Improta farà il suo esordio dall’inizio

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_BOLOGNA_20141205.mp4

Sono attese quindicimila persone domani pomeriggio al Massimino per una partita dal sapore di serie A. Catania e Bologna sono sicuramente tra le squadre che alla vigilia del torneo sembravano le più quotate per il grande salto, se non altro perchè da lì sono venute. Ma se il Bologna per motivi economici ha ricostruito la propria rosa, il Catania ha cercato di mantenere molti giocatori e inserirne altri di grande valore. Ecco, allora, che Almiron, Calaiò e Rosina sono giocatori sopra le righe e il pericolo numero uno per il Bologna. Il lavoro settimanale di Lopez è stato quello di cercare di tenere il più alta possibile la difesa con l’obiettivo di impedire ai due attaccanti di entrare facilmente in area di rigore per evitare occasione che possano contribuire ad aumentare i già tanti rigori (ben sei) ricevuti dai siciliani.
Squadra che vince non si cambia e dunque Lopez rimane basito tutte le volte che gli viene posta la domanda. Il modulo è oramai acquisito. E’ una di quella certezze sulle quali costruire le eventuali modifiche tattiche. Anche se mancano Ceccarelli, Oikonomou e Cacia, senza dimenticare Buchel, i vari Garics, Ferrari, Paez e Improta che entrano conoscono i movimenti a memoria e dunque non ci saranno problemi tattici, anche se è chiaro che tecnicamente se la vedranno con una squadra altrettanto forte. Ciò che Lopez vuole dai suoi è la prestazione, che per la squadra arriva solo producendo gioco. Avere spesso il possesso palla vuole dire cercare di costruire, ma soprattutto difendersi meglio, non dare occasioni o comunque saperle prevenire.
Questo vuole il tecnico dai suoi, tanta corsa, pressing e soprattutto capacità di ripartire in modo concreto e pericoloso. Questo dovrà essere il ruolo principale di Improta che partirà dall’inizio e farà coppia con Acquafresca. L’attaccante tornerà al centro del reparto, un ruolo che da tempo non faceva, ma che ha prodotto in passato ben quaranta reti nella massima serie.
L’unico vero dubbio, già risolto nella testa di Lopez, è quello del compagno di reparto di Maietta. Paez è il giocatore che ha cominciato il campionato e che stava per entrare anche domenica scorsa. Ferrari è il giovane che più di ogni altro è cresciuto, ha conosciuto la Nazionale B e si è allenato tutta la settimana assieme a Maietta.
Per il resto confermata la squadra che ha vinto con il bari, ovvero capitan Morleo a sinistra, con Matuzalem davanti alla difesa accompagnato da Bessa e Zuculini, mentre laribi agirà alle spalle dei due attaccanti.
In casa Catania anche Sannino deve fare a meno di diversi uomini, ha cambiato il modulo avvicinandosi a quello del Bologna o al 4-4-2. Se i due uomini più pericolsi sono Calaiò e Rosina, è chiaro che gente come Spolli, o il centrocampo formato da Rinaudo, Almiron ed Escalante fa male, mentre un duello da vedere sarà quello tra garics e Monzon in fascia.
Seguiremo la partita su Telecentro durante il Pallone Gonfiato Live dalle 14.30, mentre domenica dalle 21 l’appuntamento è con Il Pallone Gonfiato Classic su Telesanterno


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2900 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:30305480