Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

L’italia perde 32-6 contro l’Australia, ma pensa già alla gara contro la Russia

Prevedibile, ieri l’Italia del rugby ha perso contro l’Australia per 32-6.Adesso pensa già alla prossima gara, martedì 20 contro la Russia

L’avventura iridata del rugby azzurro in terra neozelandese, si è aperta con la prevedibile, sconfitta per 32-6 contro l’Australia, ma al North Harbour Stadium, oltre ai giocatori, a tenere alto l’onore dell’Italia sono stati i tantissimi tifosi, che, vestiti di tricolore, hanno incitato la squadra. Dall’arrivo del pullman azzurro allo stadio, fino al fischio finale del match, senza risparmiare applausi nemmeno dopo. Un’atmosfera che, a dispetto della distanza, ha ricordato quella che si respira al Flaminio e al Terzo Tempo Peroni Village per i match delle 6 Nazioni.Quaranta minuti da incorniciare per l’Italia, che cede il passo all’Australia nella prima giornata della Pool C dei campionati mondiali di rugby ma, nonostante un 32-6 forse troppo pesante per quanto mostrato dalla squadra di Nick Mallett nella prima frazione di gioco, gli azzurri possono guardare con fiducia agli impegni iridati delle prossime settimane. Il mister e’ soddisfatto,”Sono molto contento della prestazione della squadra nel 1°tempo. Abbiamo messo gli australiani sotto pressione, difeso bene attorno alle ruck ed efficacemente al largo. Peccato per gli errori commessi nel primo quarto della ripresa”. Secondo il capitano azzurro Sergio Parisse, si può prendere molto di positivo dalla partita di domenica. L’Italia tornerà a Nelson dove, martedì 20, affronterà la Russia nella seconda giornata della Pool C. Lo scontro con gli Wallabies non ha lasciato strascichi dal punto di vista fisico: il colpo alla testa preso da Gonzalo Garcia non avrà conseguenze, il solo lievemente acciaccato è Martin Castrogiovanni che lamenta un fastidio agli adduttori. Il pilone potrebbe svolgere uno o due allenamenti differenziati. Ma i trenta della rosa, a questo punto, sono tutti abili e arruolati.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 428 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:35273752