Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

L’Inter surclassa il Bologna. Al Dall’Ara è 3-0 per i nerazzurri

Non c’è stata partita, anche se il primo gol è arrivato solo dopo un’ora. L’Inter ha battuto 3-0 un Bologna mai in partita e sempre in balia dell’avversario. Primo tempo nel quale il Bologna ha pensato solo a difendersi, ma con Helander, al 9′ ha avuto l’occasione più ghiotta della partita, colpendo di testa da pochi passi, addosso al portiere.
Intanto l’Inter al 2′ e al 6′ aveva già inquadrato la porta, anche a causa di un clamoroso errore di Skorupski sul quale Peresic non è riuscito ad intervenire. Santander ha avuto due bupone occasioni di testa, la prima al 27′ quando di testa ha colpito piuttosto lontano dalla porta, mentre al 29′ della ripresa, poteva arrivare al pareggio su splendido cross teso di Orsolini, ma la sua girata di testa è uscita di pochissimo.
Le reti dei nerazzurri al 22′ con Nainggolan, quindi al 37′ con Candreva e al 40′ con Peresic.
L’impressione è che la netta differenza tecnica non sia stata in qualche modo rimediata da una foga agonistica e da una forza atletica tale da contrastarengli uomini di Spalletti, che sono sempre riusciti a fare ciò che hanno voluto, mancando solo le ultime palle per andare a rete.
La delusione dei tifosi è stata vedere la sostanziale resa della squadra nella ripresa, in attesa del gol che puntualmente è arrivato. Impediti da volontà o necessità nel costruire azioni che potessere avere un tale nome.
Molto male il centrocampo, nel quale Poli e Dzemaili sembravano colombe impaurite, così Falcinelli, giocatore molto labile. Santander ha fatto a sportellate ed è stato l’unico a cercare concretezza, non riuscendo, però a centrare la porta. La difesa è stata sottoposta ad un fuoco di fila che avrebbe abbattuto un bufalo ma ha ceduto solo al 60′. Abbastanza bene Danilo, sempre in affanno Helander e De Maio che ha giocato per Gonzalez. Anche gli esterni, Mattiello e Dijks, sono stati impalpabili e mai concreti in avanti.
Ora due settimane di riposo per l’impegno di venerdì della Nazionale proprio a Bologna contro la Polonia.
Il campionato ricomincerà a Genova contro i Grifoni, prima del doppio impegno quasi proibitivo con Roma e Juventus.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 3386 articoli inseriti

Copyright © 2018 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:20 ram:38102920