Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

L’Emilia-Romagna in vetrina al Vinitaly con 200 cantine protagoniste

Un viaggio all’insegna dei profumi e dei sapori dei vitigni dell’Emilia-Romagna con oltre 200 tra cantine e consorzi pronti a far conoscere il meglio delle produzioni regionali all’interno del Padiglione 1, situato in posizione strategica proprio all’ingresso della fiera. L’Emilia-Romagna si prepara al grande palcoscenico del Vinitaly, a Verona dal 9 al 12 aprile, forte dei risultati che arrivano dal mercato: dopo due anni di flessione, l’export nel 2016 è aumentato del 5% e per la prima volta i paesi extra Ue hanno superato per giro d’affari quelli comunitari. Sempre più appassionati, quindi, vogliono conoscere e degustare etichette emiliano-romagnole e potranno farlo sia visitando gli stand delle singole aziende, sia facendosi assistere dai sommelier distribuiti in sette banchi d’assaggio con una scelta tra oltre 500 vini. Elemento centrale dell’allestimento sarà quest’anno un percorso tra i diversi tipi di suolo che si incontrano lungo la via Emilia e che corrispondono ai 7 vitigni da cui nascono i più noti vini Dop e Igp della regione. Vere e proprie sculture di terra da Rimini a Piacenza con una deviazione in area ferrarese. E per arricchire le esperienze di assaggio sempre più importante è il ruolo dell’App in doppia lingua, italiano e inglese, con cui i visitatori potranno avere informazioni sia sulle cantine che sui singoli vini.

Nel video interviste a:
SIMONA CASELLI, assessore all’agricoltura Regione Emilia-Romagna
PIERLUIGI SCIOLETTE, presidente Enoteca Regionale Emilia-Romagna
AMBROGIO MANZI, direttore Enoteca Regionale Emilia-Romagna
CLAUDIO PASINI, segretario generale Unioncamere Emilia-Romagna

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/rvm_tg_vinitaly_lungo_20170328.mp4

Altro tema forte proposto da Enoteca Regionale è quello della sostenibilità e si sta lavorando per ottenere una certificazione territoriale nelle aree Dop a favore di quei produttori che si impegnano nel migliorare le tecniche colturali e proteggere l’ambiente.
A Vinitaly verrà inoltre riproposta l’iniziativa “Carta Canta” che ha esordito nell’ultima edizione di Enologica a Bologna. Un riconoscimento rivolto ai gestori di ristoranti, bar ed enoteche che si sono maggiormente impegnati nella valorizzazione delle etichette regionali nelle loro carte dei vini. Perché i risultati sui mercati, con vendite record per Lambrusco, Pignoletto e Sangiovese e l’inaspettato exploit del Gutturnio, dipendono anche dall’impegno di chi crede nella tipicità. E nel 2016 sempre più cantine emiliano-romagnole sono riuscite ad affacciarsi sui mercati esteri.
Nell’ampio calendario di eventi da segnalare anche la celebrazione di due importanti anniversari – il 50° della Dop Romagna Sangiovese e della Dop Colli Piacentini Gutturnio – e un’inedita sfida del Sangiovese tra la Romagna e il Sudafrica.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Barbara Paknazar

Autore

Articolo scritto da: | 480 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:34 ram:33327840