Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Lavoro nero nel Modenese: un arresto e 5 attività sospese, fra queste un’agenzia interinale per assunzioni irregolari

Cinque aziende sono state sospese e una donna clandestina in Italia è stata arrestata al termine di controlli mirati contro il lavoro nero da parte dei carabinieri di Carpi nella Bassa modenese. Le verifiche, negli ultimi due giorni, hanno portato anche a multare per 16.000 euro un cittadino che aveva assunto una badante in maniera irregolare. A Novi di Modena una cinese di 35 anni clandestina è stata trovata al lavoro in un laboratorio. Già colpita da ordine di espulsione, la donna è stata arrestata e condannata per direttissima a cinque mesi, quindi messa in libertà con la condizionale e obbligo di rimpatrio. Denunciata invece per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina la titolare, sua connazionale. Altre due attività di Novi sono state sospese per aver impiegato in quantità superiore al 20% della manodopera lavoratori non in regola, e multate in totale per 10.000 euro. A Camposanto è stata sospesa una ditta di lavoro interinale con sede a Legnago (Verona) per assunzioni irregolari in una fabbrica del posto. A Mirandola i militari dell’Arma hanno controllato tre forni, scoprendo che due di questi avevano personale ‘in nero’. Le due attività sono state sospese e a ciascuna è stata elevata una contravvenzione per 8.000 euro. In totale sono stati trovati dai carabinieri quindici lavoratori irregolari, mentre le contravvenzioni hanno superato nel complesso i 50.000 euro. Dall’inizio dell’anno la compagnia carabinieri di Carpi ha sospeso dopo le verifiche venticinque attività, accertando circa cento assunzioni irregolari ed elevando contravvenzioni per oltre 150.000 euro. Dieci i clandestini arrestati, venti quelli denunciati.
(ANSA).


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7150 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:32 ram:37810984