Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Lavoro: Emilia-Romagna e provincia Bologna al top

Anche nel 2009, pur in presenza di una situazione economica particolarmente difficile, la regione Emilia-Romagna e la provincia di Bologna si distinguono in ambito nazionale per gli elevati livelli raggiunti negli indicatori sul mercato del lavoro.

Per quanto concerne il tasso di attivita’ – afferma l’analisi del settore statistica del dipartimento programmazione del Comune di Bologna – nel 2009 in provincia di Bologna risulta in calo: 72,6% rispetto al 74,1% del 2008. Il dato e’ migliore rispetto a quello regionale (72%), che colloca comunque l’Emilia-Romagna al primo posto fra le venti regioni italiane. Sensibilmente piu’ basso risulta invece il tasso di attivita’ riferito all’ambito nazionale (62,4%). In particolare la provincia di Bologna risulta prima per tasso di attivita’ totale e femminile fra le province, con un capoluogo al di sopra dei 250.000 abitanti al Censimento del 2001, mentre per quanto riguarda il tasso di attivita’ maschile si colloca al quarto posto dopo Verona, Firenze e Milano.

Se si passa ad analizzare il tasso di occupazione, la situazione non cambia. Anche nel 2009 l’Emilia-Romagna e’ la regione, a pari merito con il Trentino-Alto Adige, con il piu’ elevato tasso di occupazione (68,5%) rispetto ad un dato medio nazionale del 57,5%. In particolare nella provincia di Bologna il tasso di occupazione (70,1%) e’ ancora al top fra le grandi province italiane; seguono ad una certa distanza Firenze (67,8%) e Verona (67,4%). La provincia si caratterizza inoltre per il piu’ elevato livello di occupazione femminile (64,6%). La maggior parte degli occupati (67,9%) lavora nel settore dei servizi; di questi, 74 su 100 sono lavoratori dipendenti. Nell’ industria e’ invece occupato il 30,8% degli addetti e la quota dei lavoratori dipendenti sale all’85,3%.

Passando infine a trattare della disoccupazione, nel 2009 in provincia di Bologna il tasso sale al 3,4%, in aumento rispetto al 2,2% del 2008; a livello regionale la disoccupazione sale invece al 4,8%. Tra le grandi province italiane Bologna si colloca al vertice della graduatoria, seguita da Verona (4,7%) e Firenze (5%). Questo primato e’ confermato sia a livello maschile (con un tasso di disoccupazione del 2,8%) che femminile (4%).

(ANSA)


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7150 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:31 ram:37799704