Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

L’Asl di Cesena parte civile contro la “santona” Mamma Ebe

mamma-ebe-250Gigliola Giorgini, meglio nota come ‘Mamma Ebe’, è stata rinviata a giudizio assieme al marito, Gabriele Casotto ed altri 12 collaboratori nell’udienza preliminare che si è svolta questa mattina al tribunale di Pistoia. Il gup ha accolto le accuse principali rivolte dal pm contro la donna, che oggi ha 75 anni, respingendo il tentativo dell’avvocato della difesa della ‘santona’ di San Baronto di rinviare la decisione per le cattive condizioni di salute dell’assistita. Le accuse sono di associazione a delinquere finalizzata all’esercizio della professione sanitaria, falso e truffa ai danni dell’Asl di Cesena, che si è costituita parte civile. Il filone pistoiese delle indagini è scaturito da quelle effettuate nella città romagnola. I fatti sarebbero stati commessi nella villa di San Baronto (Pistoia), appartenente a Mamma Ebe, fra il 2002 e il 2004. Si tratta di un troncone del processo concluso a Cesena nell’aprile del 2008 con la condanna di Mamma Ebe e di altri imputati. Parte degli atti di quell’inchiesta furono poi rimessi alla procura di Pistoia per competenza territoriale. Secondo l’accusa, Mamma Ebe avrebbe avuto il ruolo di promotrice dell’associazione a delinquere diventandone “punto di riferimento morale e spirituale per i propri clienti che la considerano in possesso di particolari doti o poteri taumaturgici”, praticando terapie e prescrivendo farmaci ‘mutuabili’ a danno del servizio sanitario.

(ANSA).


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 7149 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:38 ram:37725576