Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

L’agricoltura è sempre più “rosa”: oltre 1,3 milioni di donne lavorano nel settore

E’ un’agricoltura sempre più ‘rosa’ quella italiana: sono infatti oltre il 30% le imprese agricole condotte da donne e il settore è, insieme al commercio, quello con il maggior numero di presenze al femminile. Lo ricorda la Cia, Confederazione Italiana Agricoltori, sottolineando che in Italia, le aziende agricole con a capo una donna sono più di 497 mila, cioè oltre il 30% del totale, mentre le lavoratrici rappresentano quasi il 40% della forza lavoro complessiva del comparto. In totale sono 1,3 milioni le donne impegnate a vario titolo in agricoltura, contro le 340 mila circa di Stati come la Francia o la Germania; persino in Spagna, altro paese Ue tradizionalmente agricolo, le donne che lavorano nel settore sono 660 mila, la metà rispetto a quelle italiane. L’agricoltura attira inoltre sempre più la scommessa delle giovani imprenditrici: nell’ultimo anno le ragazze under 34 che hanno scelto di dedicarsi al primario sono aumentate di oltre il 75%. Le donne stanno crescendo in maniera significativa nell’ambito della ‘green economy. In questi ‘lavori verdi’, è ormai declinato al femminile un terzo dei posti e quasi sempre con una preparazione mediamente più qualificata degli uomini, ad un livello medio alto. Anche la produzione media assicurata dalle aziende a guida ‘rosa’ è mediamente superiore a quella dell’imprenditoria maschile e le imprese agricole al femminile sono contraddistinte da una spiccata attitudine alla multifunzionalità: molte si specializzano nella trasformazione dei prodotti e nell’offerta di attività legate al benessere, alle fattorie didattiche e ai servizi alle persone come gli agriasilo e la pet-therapy. Difficoltà si registrano però sul versante dell’accesso al credito dove le donne, spesso a capo di piccole e micro-imprese, si scontrano con maggiori ostacoli.
Per celebrare la Festa della Donna, l’associazione Donne in Campo-Cia lancia la campagna ‘Piantiamola!’, invitando i cittadini a recarsi nei banchetti allestiti in tutta Italia per comprare o regalare un seme, una piantina, un alberello. L’obiettivo è sensibilizzare sul valore dell’agricoltura e dell’ambiente, contro i cambiamenti climatici e la perdita di biodiversità, ma anche sull’importanza del lavoro contro la violenza di genere. Quest’anno però, ricorda però la Coldiretti, l’inverno caldo ha tagliato la produzione della pianta simbolo dell’8 marzo. Le mimose sono in calo del 30% ma si stima comunque che saranno almeno 10 milioni i ramoscelli gialli regalati in occasione della festa della donna.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Barbara Paknazar

Autore

Articolo scritto da: | 397 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:29 ram:30461608