Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

Ladro seriale degli asili arrestato a Montecchio Emilia

Succede tutto in pochi attimi, si insinua tra le auto parcheggiate dalle mamme all’esterno delle scuole materne, pronto a far incetta di borse e portafogli lasciati incustodite dalle frettolose mamme che si apprestano a portare o prendere i loro figli. Colpisce serialmente ed in maniera chirurgica forte anche dell’esperienza maturata nella carriera criminale. Dopo settimane di colpi che hanno interessato anche una scuola materna di Montecchio Emilia, i Carabinieri della locale Stazione, grazie alla specifica attività condotta ed a riscontri investigativi acquisiti, hanno identificato il ladro seriale attribuendogli in maniera incontrovertibile alcuni colpi compiuti presso il parcheggio di una scuola materna a Montecchio Emilia. Con l’accusa di furto aggravato e continuato i Carabinieri della Stazione di Montecchio Emilia hanno denunciato alla Procura reggiana un 48enne residente a Jesi. Sarebbe lui l’autore di alcuni furti di borsette dal parcheggio della citata scuola. Bottino in un caso incrementato dall’indebito prelievo con un bancomat rubato di danaro grazie alla presenza del codice segreto. I Carabinieri di Montecchio Emilia  l’avevano notato a metà gennaio quando, alla vista dei Carabinieri, si era allontanato frettolosamente dal parcheggio in esame dove guarda il caso era stato compiuto un furto di una borsetta da un auto in sosta. I Carabinieri sono riusciti ad annotare il numero di targa dell’auto, risultata di un 80enne anconetano, accertando che la stessa era in uso al figlio 50enne su cui convergevano le indagini. Il volto di quest’ultimo e successivamente emerso in altro analogo colpo, nello stesso parcheggio, allorché dopo il furto ha utilizzato il bancomat venendo immortalato dal sistema di videosorveglianza presente nello sportello. Alla luce degli incontrovertibili elementi acquisiti per tali furti il 50enne veniva denunciato. Si tratta di un’importante svolta investigava che potrebbe portare presto nuovi guai all’odierno indagato: ci sono elementi ora all’attento vaglio che l’avrebbero visto colpire anche nei parcheggi di scuole materne di altri comuni del reggiano e della provincia di Parma ma al riguardo si attendono gli esiti investigativi in corso.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7009 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:30384856