Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

La vittoria a Lecce salva il Bologna. Nuovo obiettivo i 50 punti

Non ci sono più parole. La vittoria del Bologna a Lecce con il gol di Ramirez fa della squadra rossoblù la quarta del campionato nel girone di ritorno, con 21 punti in 12 partite. Una media che se mantenuta nelle prossime 5 partite casalinghe e quattro esterne porterebbe a ben più dei 50 punti che è considerata l’eccellenza del calcio. Potrebbe essere questo il nuovo obiettivo visto che gli 11 punti di vantaggio sulla terzultima, che è il Lecce, sono una quota di grande sicurezza ma non ancora matematica per la salvezza. L’obiettivo, però, inutile negarlo, è oramai legato alle squadre che sopravanzano i rossoblù ed in particolare la Juventus, avanti solo di tre lunghezze. Certo, nella giornata di ieri, in molti hanno detto che senza i tre punti il Bologna sarebbe non solo a pari punti, ma sarebbero davanti ai bianconeri per il vantaggio negli scontri diretti. Tutto perfetto ma è bene non dimenticarsi che, come ha ricordato Consorte pochi giorni fa, il Bologna non avrebbe potuto permettersi la squadra che Malesani sta mettendo in campo in questi giorni, quindi è comunque giusto dire che i tre punti sono quanto la società merita per colpa di chi ha speso soldi che non aveva. Certo, nel passato in tanti non hanno rispettato le regole, ma ora le regole sono più ferree e il Bologna ha doverosamente pagato.

Grazie alla nuova società anche le vecchie pendenze sono state tutte saldate o comunque dilazionate in modo da andare incontro alle necessità del Bologna, Consorte ha detto che alla fine del mese di marzo anche le ultime difficoltà finanziarie saranno superate e si inizierà a definire i contratti. Quelli di Di Vaio, Malesani e Longo sono praticamente pronti e saranno i primi a essere annunciati. Se qualcuno non rimarrà non bisognerà parlare di disfattismo, come qualche giornale ha clamorosamente fatto sbagliando clamorosamente nei giorni scorsi, si tratterà di normali cambiamenti dettati dal fatto che le squadre non possono essere identiche a quelle dell’anno precedente, sia perché anche quest’anno quualcuno non ha reso come ci si attendeva, sia perché le finanze del Bologna hanno bisogno prima di entrate e poi di uscite. E’ vero, il primo obiettivo è quello di vendere Viviano all’Inter, farsi dare 10 milioni e ottenere il suo prestito per la prossima stagione. Sarebbe la cifra necessaria per fare un bel mercato, trovare altri Ramirez e mettere qualche puntello, perché ricordiamo che la squadra va rinforzata. Ora i rossoblù stanno dando il 120% delle loro possibilità ma non tutti gli anni le cose girano così e non ci si può aspettare, se non si migliora la rosa, di ottenere sempre gli stessi importanti risultati. Longo lo sa bene, lo ha già detto a Pavignani e Consorte che non stanno certo con le mani in mano.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 3332 articoli inseriti

Un Commento in “La vittoria a Lecce salva il Bologna. Nuovo obiettivo i 50 punti”

  • Albertino scritto il 14 marzo 2011 pmlunedìMondayEurope/Rome 12:41

    Nel gioco del calcio chi segna anche una sola rete e si diffende subendo per il resto la reazio-ne avversaria, molto fallosa, col colpevole atteggiamento accondisendente di un pessimo ar-bitro (dopo aver giocato nelle giovanili del Bologna di Valter Bicocchi ho fatto per 3 anni l’arbi-tro in 1°, 2° e 3° divisione per scommessa, poi sono stato scartato per lieve discromatopsia all’ occhio destro (una scusa perchè ero scarso) ha sempre ragione. Personalmente il mas-simo merito è di Gaston Ramirez, al fischio finale Malesani ha attraversato il campo a braccia aperte per abbracciare Casarini che spesso si era fatto travolgere. Si continua la scena teatro.

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:25 ram:37745472