Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

La solidarietà dello sport alle vittime del terremoto

Il Foggia era in ritiro a Norcia e ha vissuto una notte di paura, mentre anche lo Schalke 04 ha espresso il proprio cordoglio

A man injured is carried by rescuers in Amatrice, central Italy, where a 6.1 earthquake struck just after 3:30 a.m., Italy, 24 August 2016. The quake was felt across a broad section of central Italy, including the capital Rome where people in homes in the historic center felt a long swaying followed by aftershocks. ANSA/ MASSIMO PERCOSSI

A man injured is carried by rescuers in Amatrice, central Italy, where a 6.1 earthquake struck just after 3:30 a.m., Italy, 24 August 2016. The quake was felt across a broad section of central Italy, including the capital Rome where people in homes in the historic center felt a long swaying followed by aftershocks. ANSA/ MASSIMO PERCOSSI

Il mondo dello sport ha partecipato con dolore e cordoglio alle tragiche notizie che sono arrivate dal centro Italia. Già in mattinata il numero uno del CONI Giovanni Malagò ha inviato un messaggio alle famiglie delle vittime: “A nome personale e di tutto il mondo sportivo italiano esprimo il più sincero cordoglio alle famiglie delle vittime del sisma che ha devastato il Centro Italia. In questo momento di dolore, lo sport si stringe con solidarietà attorno alle popolazioni colpite. Oggi siamo, e lo saremo domani, sempre al vostro fianco”. Fin da subito, poi, concretamente sui campi è stato annunciato “un minuto di silenzio in occasione di tutte le manifestazioni sportive che si disputeranno in Italia a partire da oggi e per tutto il fine settimana”. Dello stesso avviso la FIGC, che sempre tramite Twitter ha annunciato “un minuto di raccoglimento in tutti i campionati per le vittime del terremoto”. E il presidente Tavecchio ha aggiunto: “La Federazione Italiana Giuoco Calcio manifesta profondo cordoglio e vicinanza ai familiari delle vittime del terremoto che nella notte ha colpito il centro Italia. La FIGC d’intesa con il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha disposto un minuto di raccoglimento da osservare in occasione di tutte le gare della prossima giornata dei campionati di calcio. Le Nazionali che scenderanno in campo oggi e nei prossimi giorni indosseranno inoltre il lutto al braccio, in segno di comune partecipazione, in un momento di così grande dolore per tutto il Paese” Sono tanti, singoli e intere società, che attraverso i loro siti, hanno interpretato le parole di Malagò, scrivendo messaggi di solidarità alle popolazioni colpite. Messaggi da Inter, Roma, Lazio, Milan, Genoa, Napoli, Verona, Atalanta, Palermo e Bologna. Attestati arrivano anche dall’estero, con il profilo dello Schalke 04 che pubblica una bandiera italiana con la didascalia: “Siamo addolorati per quanto accaduto in Italia e il nostro pensiero va alle famiglie delle vittime: PrayForItaly”. Uscendo dall’universo calcistico, anche la Federugby ha fatto sentire il proprio sostegno “Risveglio tristissimo per tutti gli italiani – recita il tweet della Fir – Siamo vicini a tutte le persone colpite dal terremoto del centro Italia”. Nottata terribile, all’insegna della paura, è quella che hanno vissuto giocatori e staff tecnico del Foggia, in ritiro a Norcia, in una delle zone più colpite dal sisma: “Intorno alle 3.40 è iniziato a tremare tutto – ha raccontato il tecnico rossonero, Giovanni Stroppa – in camera crollavano giù calcinacci e muri. C’è stato grande panico per ore. Siamo rimasti giù nel parcheggio. È andata bene. Qui non ci grandi danni tangibili. La città, dopo il terremoto del ’79, si è premunita e i danni sono contenuti. Torniamo ora a Foggia e riprendiamo gli allenamenti da domani”. “Saranno molti i messaggi sul terremoto – scrive Leonardo Bonucci, difensore della Juventus e della Nazionale – Io per oggi non farò attività sui social in segno di vicinanza e rispetto”. Max Biaggi aggiunge: “Tutta la mia solidarietà e vicinanza alle popolazioni colpite dal terremoto nel centro Italia. In questo momento possiamo solo pregare”. Il cestista Gigi Datome e la stella del nuoto, Federica Pellegrini, hanno pubblicato i numeri utili cui rivolgersi per dare una mano.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2904 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:30396432