Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

La Romagna vuole le Olimpiadi

Dopo le candidature di Roma e Venezia per le Olimpiadi del 2020, e le ipotesi legate a Palermo e Bari già bocciate, ora si parla anche della Romagna come luogo dell’avvenimento sportivo più importante al mondo. Una candidatura che per ora non viene presa molto sul serio però…

Logo Olimpiadi (M)Come in tanti altri ambiti, noi italiani riusciamo a trasformare le cose serie e importanti in farsa, rischiando di diventare ancora una volta lo zimbello del mondo intero. A far discutere (e forse anche un po’ ridere) ci pensano le candidature ufficiali a ospitare i Giochi Olimpici del 2020. Le uniche due città candidate ufficiali, al momento, sono Roma e Venezia, ma nei giorni scorsi si era parlato di altre città tra cui Bari e Palermo, quest’ultima recentemente tiratasi indietro perché, secondo il sindaco del capoluogo siciliano Diego Cammarata “ora non ci sono le condizioni”. Erano venute alla luce poi ipotesi più fantasiose come la proposta della Sardegna di ospitare gli sport acquatici e a quel punto Mario Pescante, vicepresidente del Cio, era insorto dicendo che “Siamo sul piano dell’irrisione, si fanno proposte solo per parlare, solo per campanilismo. Il provincialismo impera, siamo noi i primi nemici di noi stessi”. Il Coni stesso, dopo le aspre critiche espresse dal suo presidente Gianni Petrucci, era voluto correre ai ripari con un “decalogo” per le aspiranti candidate, in cui si specificava chiaramente (tra gli altri punti) che non si sarebbero accettate candidature congiunte. Forse però a qualcuno il concetto non risulta chiaro, perché adesso è venuta alla luce una nuova candidatura: anche la Romagna sarebbe pronta a proporsi. E’ pronto infatti l’asse Ravenna-Ferrara ufficializzata da una nota pubblicata sul sito del comune ferrarese in cui il sindaco Tagliani accoglie l’appello di collaborazione del collega di Ravenna Matteucci. Di questa candidatura si parlava da tempo, i promotori erano i famosi presunti acquirenti della Virtus Pallacanestro Bologna che poi hanno invece realmente acquisito la società di basket di Rimini. La candidatura appare assai improbabile, ieri il presidente del Coni Petrucci ha continuato a dichiarare ammissibili solo Roma e Venezia come vere ipotesi da proporre al Cio. E anche come progetto ci sono alcune lacune come la costruzione di un isolotto artificiale di fronte a Rimini e preposto alla realizzazione del Villaggio Olimpico. Tra serio e faceto la Romagna comunque appare unita in questa ipotesi di grande fascino.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList

Autore

Articolo scritto da: | 1339 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:37779472