Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

La gara dei primi nati del 2010: la pole position contesa da tre regioni. Il primo nato a Bologna tre minuti dopo mezzanotte

bambini3Solita contesa sul filo dei secondi per il primo nato dell’anno, con un podio strattonato, per questo 2010, tra Veneto, Marche e Lazio. Per David, nato ad Ancona, il medico assicura che l’orologio segnava mezzanotte e un secondo.
Per Leonardo, venuto alla luce a Padova, allo scoccare della mezzanotte, o almeno così pare, l’Azienda ospedaliera manda, a certificare le sue dichiarazioni, anche una nota ufficiale che dice: “é padovano il primo nato d’Italia”.
Ma a ruota arriva, alla stampa, il certificato di nascita di Mirco, nato anche lui a mezzanotte, nell’ospedale di Anzio (Roma), che pretende il podio tutto per sé.
Al secondo posto arriva poi la Campania, con Giorgia nata a Salerno a mezzanotte e un minuto.
Posizionate poi, praticamente ex aequo al terzo posto, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige.
A Bologna sono venuti alla luce, alle 24.03 e alle 24.05, un maschietto e una femminuccia. Intorno alla stessa ora sono nati anche Emma a Cavalese e Raffaele a Pordenone. A lui andrà anche il quintale di miele messo in palio, come da tradizione, dall’apicoltore Gigi Nardini, di Cialla di Cividale (Udine), per il prim nato dell’anno in Friuli Venezia Giulia.
In tarda mattinata, alle 9, un primo nato che è anche un simbolo per la sua città. E’ venuto alla luce a l’Aquila, Manuel, figlio di una coppia di terremotati di Coppito che vivono attualmente in un modulo abitativo provvisorio.
La prima nata della Capitale è Viola, venuta al mondo alle 24.10 nell’ospedale di Ostia. Per lei, questa mattina, anche la visita del sindaco Gianni Alemanno che offre “carta bimbo” (per agevolazioni varie) alla piccola e fiori a mamma. Arrivato molto più tardi, invece, alle 1.45, il primo milanese, si chiama Samuele.
A pochi minuti dal 2010 sono nati poi il primo riminese (alle 0.06), Kevin al Careggi di Firenze (alle 0.07) e praticamente alla stessa ora Daniele, pugliese di Taranto.
Altre prime nascite, seppure non proprio a ridosso della mezzanotte, a Catania (Alessia nata alle 1.19), a Catanzaro (Chiara nata alle 1,45) e a Savona (Elbert Jose nato alle 2.36 da una giovane mamma indiana). Di padre marocchino, ma diventato ora italiano e lo dice con orgoglio, è invece Sami, primo nato di Perugia, venuto alla luce alle 2,43.

BIMBA MAROCCHINA NASCE A CARPI 4 MINUTI DOPO MEZZANOTTE

Sono stati otto i bambini venuti alla luce tra ieri e oggi nell’Unità operativa di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Carpi. A battere tutti sul tempo nel 2010 appena scoccato è stata una bimba di nome El Hachimi Malak, nata con parto naturale, alle ore 0,04, poco dopo l’inizio del nuovo anno. Pesa 3,215 kg; la mamma, Bati Fatiha, di 25 anni è di nazionalità marocchina e risiede a Carpi. Di sesso femminile è anche il primo nato italiano. Si chiama Valentina Staffetta ed ha fatto sentire il suo primo vagito alle ore 4,16. Pesa di 3,715 kg ed è figlia di Federica Roversi di 37 anni, residente a Rolo, in provincia di Reggio Emilia.
“Tutti i bambini che hanno reso particolarmente movimentato questo inizio di anno stanno bene. Nonostante gli straordinari lo staff ha lavorato al meglio, dimostrando, per l’ennesima volta professionalità e dedizione. Per questo voglio ringraziare tutti ed augurare alle mamme e ai loro neonati tanta serenità”, ha commentato il dottor Paolo Accorsi direttore dell’Unità operativa di ostetricia e ginecologia dell’Ospedale di Carpi. Al Policlinico di Modena il primo nato è stata un’altra femmina, Aurora, che è venuta alla luce alle 4.45. Pesa 3,170 chili ed è figlia di una coppia serba-italiana residente a Casalgrande nel Reggiano.

UN MINUTO DOPO MEZZANOTTE PRIMO NATO A SAN MARINO

E’ venuto alla luce appena un minuto dopo mezzanotte il primo nato del 2010 nella Repubblica di San Marino. Si chiama Nicolò e pesa 3,760 chilogrammi.

RIMINI, PRIMO NATO E’ SEBASTIANO 6 MINUTI DOPO LE 24

Il primo nato dell’anno a Rimini è un maschietto di 3,170 chili e 54 centimetri di lunghezza. I genitori sono riminesi (dopo che per alcuni anni i primi nati erano stati sempre stranieri) e hanno deciso di chiamarlo Sebastiano. E’ nato a mezzanotte e 6 minuti con un taglio cesareo. Invece l’ultimo nato del 2009 è stato un bimbo di mamma straniera, maschietto anche lui, di 2,800 chili per 48 cm di lunghezza; è stato dato alla luce alle ore 22,40.
Per la notte di capodanno a Rimini non si segnalano feriti di grave entità per i botti. Al pronto soccorso dell’Ospedale Infermi solo qualche ubriaco e qualcuno con indigestione da cenone, mentre non si rileva nessun incidente automobilistico nonostante la pioggia sia caduta per tutta la giornata di ieri e la notte, e stia proseguendo incessante anche in mattinata.

(ANSA).

Foto generica di repertorio


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Redazione

Autore

Articolo scritto da: | 7145 articoli inseriti

Copyright © 2017 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:30 ram:35258432