Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

La Fortitudo vince a Cecina 70-59

da Bolognabasket.it
fortitudo
CECINA – TULIPANO BOLOGNA 59-70
(10-14, 24-34, 36-46)
Fortitudo: Caroldi 9 (2/4, 2/3, 1/1), Verri 2 (-, 1/2, 0/2), Candi NE, Sorrentino 9 (4/4, 1/3, 1/1), De Min 9 (1/3, 4/8, -), Spizzichini 23 (6/8, 7/15, 1/3), Pederzini (-, 0/3, -), Landi 7 (2/4, 1/1, 1/6), Sabatini 6 (-, 3/4, 0/1), Venturelli 5 (2/2, 0/1, 1/3).

Riscatto per la Fortitudo, che a Cecina blinda il secondo posto non solo in previsione dell’orologio (c’era già la matematica) ma anche per il resto del campionato. Costante e concentrata fin dal primo minuto, Bologna si è arroccata attorno a Spizzichini chiudendo in difesa e facendo, in attacco, il minimo indispensabile per non rischiare davvero mai l’aggancio. Vero che a Cecina mancava il miglior uomo (l’ala Sanna, una quindicina di media), ma intanto il risultato c’è, e la cosa importante sarà considerare questa partita come un punto di partenza e non come un punto di arrivo.

Inedito quintetto iniziale per Sabatini, ma l’accoppiata con Sorrentino dura poco per via degli immediati due falli dell’ex di turno, che lascia il giovane biancoblu in campo assieme a Caroldi. Però le cose, difensivamente parlando, vanno bene perché il clan degli ex juniores Virtus lavora bene, recupera palloni e concede poco ai padroni di casa. Così, dopo il 2-6 iniziale, basta metterla ogni tanto per mettere la freccia e, grazie a due liberi sulla sirena regalati da Cecina a Venturelli, chiudere avanti il primo quarto 14-10.

Massima concentrazione anche dopo la prima sosta, con Venturelli che spara la tripla del +7 e la difesa a continuare il proprio lavoro di chiusura di tutti i varchi: Cecina senza Sanna fatica a capirci qualcosa, Spizzichini quando viene servito non ha avversari che lo riescano a limitare, e con l’apporto attualmente non scontato di Caroldi il vantaggio rimane su livelli di sicurezza, con Sorrentino dalla lunetta a fare il 34-24 del 20’.

Un po’ di tremore a inizio ripresa, con qualche azione offensiva non del tutto limpida e due triple concesse a Cecina che riportano i toscani a -4. Ma Sorrentino sempre da 3 risponde nell’immediato, e il ritorno alle chiusure difensiva appaiato a cose facili ma essenziali in attacco (palla a Spizzichini e vediamo cosa capita) rimanda la Fortitudo alla doppia cifra di vantaggio, fino al 46-36 del 30’.

Cecina si sblocca offensivamente a inizio ultimo quarto, dimezzando lo scarto e provando a scuotere una Fortitudo puntando ad un possibile braccino esterno. Ma quando si riposa Spizzichini esce fuori De Min, bravo a farsi trovare presente a segnare i punti che tengono Cecina a distanza (minimo scarto -6) in un batti e ribatti tra antisportivi ma anche gli errori toscani nel momento di provare a rientrare ad un possesso di scarto. Così, al rientro di Spizzichini e con la quasi contemporanea uscita per infortunio del migliore di Cecina, Caroti, c’è un coast to coast di Sabatini prima e una tripla del solito Spizzichini a chiudere la faccenda e a spiegare che, insomma, ogni tanto in trasferta si può anche vincere. Anche in Toscana.

Politi – Bravi tutti, bravi noi a crederci fin dall’inizio con le facce giuste e l’atteggiamento giusto. Ora siamo a +6 da Cecina, e potremo avere un po’ di tranquillità in più nell’orologio cercando di mantenere il divario sulle altre. In settimana abbiamo lavorato sulla difesa, perché in attacco ci sono giochi per tutti, e per questo abbiamo provato a giocare sulla intensità, in particolare

Spizzichini – Abbiamo lavorato e continueremo a farlo, e i risultati si vedono. Le rotazioni vengono accettate in maniera positiva, si è creato un equilibrio che porta all’atmosfera giusta. Mi trovo benissimo con De Min, che in campo mi completa e ha movimenti dal rendimento sicuro, sta dando tanto


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2904 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:34 ram:30407368