Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

La Fortitudo ancora con Vandoni, la Virtus aspetta Ray e Fontecchio

I biancoblù hanno dato fiducia a Vandoni ma potrebbero tornare sul mercato, mentre per i bianconeri sugli scudi Hazell che racconta la sua avventura bolognese

rtmp://telecentro.meway.tv:80/telecentro_vod/RVM_BASKET_20150217.mp4

Fontecchio
La sconfitta contro Udine pesa. Dopo l’ultima partita di campionato la Fortitudo è al terzo posto della classifica a quota 28 punti e le prime due posizioni si allontanano sempre più. In testa, infatti, c’è Cento a 34, seguita da Udine a 32. Più che pensare alla risalita, i biancoblu dovrebbero ritrovare certezze perché il rendimento, almeno fin qui, è stato troppo altalenante nonostante gli ultimi innesti sul mercato. Se Carraretto è una certezza, lo stesso non si può dire per Italiano, che deve ancora abituarsi alla nuova realtà. Non è escluso, poi, che nei prossimi giorni Anconetani e Corbelli intervengano ancora sul mercato, ma particolare attenzione bisognerà darla anche al capitolo cessioni. Questo per alleggerire il monte ingaggi e anche per poter dare spazio ad alcuni giocatori del vivaio, su tutti Candi, che già dal prossimo impegno contro Arzignano potrebbe rientrare nei dieci. Per quello che riguarda la panchina, la società avrebbe ribadito la fiducia a Claudio Vandoni, ma fondamentali saranno gli esiti delle prossime partite, perché la promozione, a questo punto, è tutto tranne che scontata.
Tutt’altra aria si respira in casa Virtus. Il morale dei bianconeri è alle stelle e la squadra si sta rendendo protagonista di una stagione ben al di sopra delle aspettative. L’obiettivo, come ribadisce Valli, rimane la salvezza, ma è lecito fare qualche pensiero più ambizioso anche perché ora come ora i playoff sono alla portata. Questo perché, oltre al solito Ray, altri giocatori sono saliti in cattedra. Per fare un nome, Jeremy Hazell, autore di una prestazione straordinaria nell’ultima partita contro Cantù, condita da ben 33 punti. “L’avevo già detto che ero uno dei migliori tiratori d’Europa – ha scherzato – qualcuno non mi credeva perché non riuscivo a dimostrarlo, ora credo non ci saranno più dubbi. Giochiamo ogni partita come se fosse una gara di playoff, non siamo più una sorpresa e gli altri ci conoscono”. Hazell ha riservato anche alcune parole d’elogio per Ray: “Abbiamo bisogno di Allan, è il nostro leader, realizzatore ma anche difensore”. Costretto ad uscire nell’ultima partita per infortunio, Ray si è sottoposto nella giornata di oggi ad alcuni accertamenti di rito presso la struttura di Isokinetic. Per quanto riguarda l’adduttore, l’esame ha evidenziato una piccola lesione muscolare, mentre a carico del tallone è stato riscontrato un edema dovuto a contusione, fattori che fanno pensare ad uno stop di pochi giorni. Lieve distorsione alla caviglia, invece, per Simone Fontecchio. Ieri il giocatore si era comunque presentato al raduno della Nazionale Sperimentale a Roma. Tuttavia lo staff medico della Federazione, in accordo con quello della Granarolo, ha deciso di far rientrare Simone a Bologna per permettergli di seguire le terapie del caso.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Matteo Fogacci

Autore

Articolo scritto da: | 2904 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:33 ram:30413408