Telesanterno Gtv S.r.l.
Email: [email protected]
Phone: +3905163236
Url:
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore, BO 40013
photo of Telesanterno Telesanterno Television Gtv S.r.l.
Gtv S.r.l.
Via C. Bonazzi 51
Castelmaggiore,BO,40013 Italy
+3905163236
Jabber
Television

This hCard created with the hCard creator.

La Corte dei Conti promuove i conti della Regione: rilievi su partecipate, dirigenti esterni, auto blu

La Corte dei Conti ha discusso oggi il giudizio di parificazione sul bilancio 2014 dell’Emilia-Romagna. Promossi, con qualche rilievo, i conti della Regione.

Un giudizio sostanzialmente positivo su come l’Emilia-Romagna ha operato nel corso dell’esercizio 2014, anche se non mancano osservazioni e raccomandazioni per migliorare i conti e ottimizzare la spesa pubblica. Ad esprimersi sulle cifre della regione dello scorso anno è stata la Corte dei Conti dell’Emilia-Romagna. L’indebitamento rimane basso e la procura generale ha rilevato che in una situazione di crisi e di “progressiva flessione delle risorse provenienti dal bilancio dello Stato” dal 2010 in avanti, “la Regione ha tenuto invariata nell’anno 2014 la propria leva fiscale autonoma, salvaguardando al contempo il livello dei servizi resi alla comunità regionale”.

La procura regionale ha ricordato come nell’ambito del patto di stabilità interno, la Regione abbia ceduto l’anno scorso 22,56 milioni in favore della Regione Calabria, in base all’accordo tra il Governo e le regioni sancito dalla Presidenza del consiglio”. Una decisione presa “in un’ottica solidaristica”, ha detto l’assessore al Bilancio della Regione, Emma Petitti.

Fra le raccomandazioni e rilievi mossi dalla Sezione regionale di controllo e dalla procura generale c’è la richiesta di un’accelerazione del piano già in coroso di riordino delle società partecipate da Viale Aldo Moro. Si chiede poi la valutazione preliminare fra le proprie professionalità interne per l’individuazione dei ruoli dirigenziali prima di chiamare professionalità esterne e di ridurre la spesa farmaceutica. Parlando di limiti di spesa, sul piatto anche la questione delle auto blu e dei buoni taxi. A fronte di un limite di spesa previsto di 379.000 euro, l’anno scorso su questa voce sono stati spesi 1.082.000 euro.

Il giudizio di parificazione verrà trasmesso sia alla Giunta che all’Assemblea Legislativa.


Twitter Facebook StumbleUpon Delicious LinkedIn BlinkList
Vittorio Pastanella

Autore

Articolo scritto da: | 987 articoli inseriti

Copyright © 2016 Telesanterno. All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - sede operativa v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna - tel: 051 63236 - fax: 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 2.692.375,00 i.v.
Concessionaria per la pubblicità per questa televisione Publivideo2 Srl.

q:34 ram:30389816